Cerveteri, COVID-19: da lunedì attivo il sostegno psicologico a distanza

0
313
Covid-19

Il servizio è curato dal Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri.

Un servizio gratuito di sostegno alla persona per i cittadini di Cerveteri. è quanto è pronta ad avviare l’Amministrazione comunale insieme al Gruppo Comunale di Protezione Civile in occasione della grave emergenza sanitaria per la pandemia del virus COVID-19. Un servizio gratuito di sostegno psicologico a distanza per tutti coloro che si sentono soli o che hanno semplicemente bisogno di parlare con una voce esperta, competente ed amica.

Il servizio sarà attivo a partire da lunedì 23 marzo, tutti i lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16:00 alle ore 20:00. Per usufruirne o chiedere maggiori informazioni, contattare il numero delle emergenze del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri 0692959918.

L’assistenza è garantita con l’ausilio di uno Psicologo Psicoterapeuta, a disposizione di chiunque ne senta il bisogno o la necessità.

“Le persone sole, gli anziani, le fasce più deboli sono quelli che maggiormente soffrono in conseguenza di questa situazione  – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – per questo abbiamo deciso di attivare, di concerto con l’Assessora alle Politiche Sociali Francesca Cennerilli ed il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri, un servizio di sostegno psicologico telefonico gratuito per tutta la cittadinanza. In un momento come questo, dove il senso di solitudine e abbandono potrebbe prendere il sopravvento, è doveroso essere vicini a tutti i cittadini. Ringrazio dunque la nostra Protezione Civile ed il suo coordinatore Renato Bisegni per lo straordinario lavoro che stanno continuando a portare avanti in questa fase emergenziale e per essersi messi a disposizione anche per l’istituzione di questo importante servizio.