Camper a Campo di Mare: la risposta di Lorenzo Croci

0
625
camper a campo di mare

Lorenzo Croci risponde alle domande di un cittadino, raccolte in questo articolo:
www.orticaweb.it https://www.orticaweb.it/camper-a-campo-di-mare-assessore-puo-risponde/, informando che su alcune tematiche, di interesse strettamente ambientale, ha fatto riferimento ad Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri. La lettera

“Gentile concittadino,
mai come quest’anno la viabilità in prossimità delle spiagge di Campo di Mare è stata oggetto di importanti modifiche, in particolar modo le aree di sosta per i camper che necessitavano di una regolamentazione.
Viste le opportune limitazioni necessarie anche a seguito dell’emergenza sanitaria legata al COVID-19, l’Amministrazione comunale ha predisposto delle aree di parcheggio dedicate alle diverse tipologie di autoveicoli e una viabilità modificata rispetto alle stagioni precedenti.
Nella fascia prospicente l’arenile, grazie anche alla collaborazione diretta dei gestori degli stabilimenti balneari, è stato creato un parcheggio dedicato alle autovetture, ai cicli e ai motocicli con l’individuazione di un corridoio di sicurezza dedicato ai mezzi di soccorso e agli stalli per i portatori di handicap.
Per evitare l’annoso problema della sosta selvaggia dei Camper in prossimità dell’arenile, abbiamo individuato un’area di parcheggio esclusivamente dedicata a questi veicoli, dove vige in ogni caso l’ordinanza di divieto di campeggio.
Stiamo inoltre verificando, insieme agli uffici comunali ed in particolar modo l’Ufficio Ambiente, la compatibilità ambientale e la correttezza normativa per poter mettere a disposizione dei camperisti un’area dedicata per lo smaltimento delle acque nere in un’area di proprietà pubblica in prossimità di Lungomare dei navigatori etruschi. Qualora le verifiche dessero esito positivo l’amministrazione comunale metterà a disposizione dei camperisti un servizio gratuito di smaltimento delle acque nere.
Per ciò che attiene allo smaltimento dei rifiuti domestici esiste, così come per tutti i non residenti di Campo di Mare, il servizio dell’isola ecologica mobile. Un servizio ben rodato, che accoglie in maniera già differenziata i rifiuti di tutti i vacanzieri e villeggianti di Cerveteri.
E’ intenzione dell’amministrazione comunale di Cerveteri creare un’area sosta camper che possa fornire servizi e incentivare il più possibile comportamenti civili e rispettosi per l’ambiente e per la comunità che ogni estate ospita centinaia di camperisti che crediamo possano essere una risorsa importante per Cerveteri e per lo sviluppo economico e turistico di tutta la nostra frazione balneare”.

Lorenzo Croci