Attaccato da un cane per salvare un cucciolo: brutta disavventura per Andrea Lupi patron del Cerveteri

0
1042

Per salvare un cagnolino da un aggressione di un meticcio è stato ferito al volto. Una storia, tuttavia, terminata bene, che poteva concludersi con ferite più ampie. La vittima è Andrea Lupi, conosciuto per essere il presidente del Cerveteri calcio, che sabato mentre passeggiava sul lungomare di Ladispoli non ha esitato quando ha notato che un cane stava attaccando un cucciolo mentre erano a passeggio con i rispettivi padroni. Lupi, infatti, non ci ha pensato un attimo ad intervenire per sedare gli animi dei due cani.  ” Sono un amante degli animali, ne ho avuti tanti nella mia vita – commenta Andrea Lupi – Per anni , tra l’altro, ci ho vissuto nelle campagne di Borgo San Martino, quindi prima che si facessero de male ho pensato di intervenire riportando ferite vicino al naso. E ‘ un gesto che rifarei, non riesco a trattenermi” . Il patron del club etrusco è stato medicato al pronto soccorso e subito dimesso. Domenica era ad assistere alla gara del suo Cerveteri, nel giorno del suo compleanno. Ed è stato veramente un festeggiamento triste, vista che la squadra ha anche perso