Astino ospita il Forum del Paesaggio

0
218

Astino, vincitore dell’ultima edizione del Premio Nazionale del Paesaggio e del Landscape Award 2021, ospiterà il prestigioso Forum sul Paesaggio organizzato dal Consiglio d’Europa, il 28 e il 29 aprile.

Saranno dodici gli Stati presenti: Bulgaria, Finlandia, Lettonia, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Repubblica Slovacca, Slovenia, Svizzera e Turchia. I lavori verteranno sulle buone pratiche ambientali che contribuiscono al benessere dei cittadini.

 Sarà la suggestiva cornice del monastero millenario di Astino, dove la mano dell’uomo ha dialogato nei secoli con la natura circostante, trasformandola e valorizzandola al tempo stesso, ad ospitare il 28 e il 29 aprile prossimi i lavori del prestigioso “Forum delle selezioni nazionali della 7a Sessione del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa”.

Si tratta di due giornate di studi ad alta specializzazione organizzate a Bergamo dal Consiglio d’Europa in collaborazione con Ministero della Cultura – MiC Fondazione Misericordia Maggiore di Bergamo – MIA con il patrocinio della Presidenza Italiana del Consiglio d’Europa.
Un Forum, questo del Consiglio d’Europa, che ha individuato nel monastero di Astino, parte del Parco Regionale dei Colli di Bergamo, la sede perfetta per l’evento e che proietta Bergamo a un ruolo di primo piano sia a livello nazionale che internazionale nella tutela del paesaggio.

È infatti grazie al progetto promosso da Fondazione MIA – “La biodiversità dentro la città: la Val d’Astino di Bergamo” – che Bergamo ha vinto l’ultima edizione del Premio Nazionale del Paesaggio 2021 ma anche, in rappresentanza dell’Italia, di quello Europeo 2020-2021 (Landscape Award of the Council of Europe) assegnato dal Consiglio d’Europa. Un riconoscimento che premia la città orobica alla vigilia di Bergamo e Brescia Capitale della Cultura 2023 e che insieme la proietta in un futuro dal respiro europeo con la presentazione – durante le giornate del Forum – di un Centro Internazionale di Studi e di Ricerca sul Paesaggio che avrà sede proprio ad Astino.

A rendere prestigioso e altamente qualificato il Forum di Astino sarà la presenza di tutti gli Stati finalisti dell’ultimo Landscape Award che per il biennio 2020-2021 ha visto la vittoria dell’Italia con il progetto di Bergamo su Astino. Il motivo di grande interesse rappresentato dal Forum consiste nella condivisione di idee e delle pratiche più illuminate elaborate da ciascuno Stato per migliorare i paesaggi in cui abitano le popolazioni, nella convinzione che la loro valorizzazione contribuisca in maniera decisiva al benessere dei cittadini.