Ancora boom di ascolti per il Festival di Sanremo col 47,7% di share

0
727

Il Festival di Sanremo ha diffuso i dati sugli ascolti della serata della 68esima edizione, quella di ieri, mercoledì: è stata vista da oltre 9.600.000 spettatori, con uno share del 47,7 per cento. Per la precisione, la prima parte della serata è stata vista da 11.458.000 spettatori, con il 46,57 per cento di share, e la seconda da 5.867.000 spettatori, con il 52,80 per cento di share. La parte introduttiva, durante la quale hanno cantato i giovani, è stata vista da 10.365.000 spettatori, con il 37,24 per cento di share. Gli ascolti, com’è normale che sia, sono stati inferiori alla serata di ieri, che aveva totalizzato 11.603.000 spettatori, con uno share del 52,1 per cento: ma sono comunque più alti di un punto di share rispetto a quelli della seconda serata della scorsa edizione diretta da Carlo Conti e Maria De Filippi.

Al termine della serata, intorno all’una, è stata annunciata una classifica provvisoria decisa dalla sala stampa, riferita ai dieci concorrenti che hanno cantato: sono stati divisi in tre fasce, una alta, una intermedia e una bassa. In quella alta c’erano Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico (“Imparare ad amarsi”), Diodato e Roy Paci (“Adesso”) e Ron (“Almeno pensami”). In quella intermedia: Annalisa (“Il mondo prima di te”), Le Vibrazioni (“Così sbagliato”) e Decibel (“Lettera al Duca”). In quella bassa: Elio e le Storie Tese (“Arrivedorci”), Nina Zilli (“Senza appartenere”), Red Canzian (“Ognuno ha il suo racconto”),  e Renzo Rubino (“Custodire”).

fonte ilpost.it