“All’asta del tribunale fallimentare un noto imprenditore toscano parteciperà per acquisire il Modena Football Club”

0
608
Il manager Alessio Sundas della Sport Man

“La nostra iniziativa per riportare il calcio che conta a Modena ha ottenuto l’effetto che speravamo. Il meccanismo si è messo in moto, l’imprenditore per il quale stiamo effettuando opera di mediazione acquisterà all’asta fallimentare il pacchetto di maggioranza della società emiliana, appena cancellata dal Campionato di Serie C”.

Con queste parole Alessio Sundas, agente Fifa e responsabile della Sport Man, ha annunciato l’avvio dell’iter del progetto che vede in prima fila un noto operatore economico toscano per rilanciare il Modena Football Club in modo serio per vincere il campionato Dilettanti ed avviare la salita verso il calcio professionistico.

“Ringraziamo l’assessore allo sport del comune di Modena, Giulio Guerzoni – prosegue Sundas – per aver immediatamente risposto alla nostra lettera di interessamento, l’amministrazione ci ha informato che la competenza non è del comune, bensì del tribunale fallimentare.  Ovviamente, una volta acquisito il pacchetto di maggioranza del club, il nuovo proprietario considererà come interlocutore privilegiato il comune di Modena, soprattutto per la vicenda dello stadio.   E’ importante che a Modena il calcio non muoia, i tifosi sappiano che siamo pronti a fare di tutto per la rinascita del club”.