Al via la Mostra Concorso “Forme e Colori nella Terra di Tuscia”

0
288

Celebrazione dell’artigianato artistico dal 24 aprile al 19 maggio 2024. 

Dal 24 aprile al 19 maggio, il Museo della Ceramica della Tuscia a Viterbo ospiterà la rinomata mostra concorso “Forme e Colori nella Terra di Tuscia”, giunta alla XVII edizione.

Questo evento, organizzato da CNA Artistico e Tradizionale di Viterbo e Civitavecchia in collaborazione con la Fondazione Carivit, mira a valorizzare l’artigianato artistico e promuoverne lo sviluppo innovativo.

Grazie al sostegno della Camera di Commercio di Rieti – Viterbo, della Camera di Commercio di Roma e dei patrocini della Regione Lazio, del Comune e della Provincia di Viterbo, questo evento si conferma come un punto di riferimento per gli amanti dell’arte e della tradizione. L’inaugurazione ci sarà martedì 23 aprile alle ore 11:00, presso il Museo della Ceramica di Viterbo. La kermesse si concluderà sabato 18 maggio con la festa di chiusura della Mostra Concorso.

Il tema di quest’anno, “De Natura”, riflette sull’importanza dell’artigianato artistico nell’era dell’intelligenza artificiale. Gli organizzatori pongono una domanda fondamentale: perché affidare l’atto creativo a una macchina quando l’artigianato artistico può offrire un’alternativa preziosa alla standardizzazione e all’impersonalità? Invitando i partecipanti a creare manufatti che esprimano il loro personale approccio al lavoro attraverso materiali selezionati con cura, la mostra sfida gli artigiani a dimostrare come funzionalità ed estetica possano fondersi armoniosamente nelle loro opere.

Accanto agli artigiani, anche designer e studenti dei licei artistici del Lazio partecipano nel declinare il tema “De Natura”.

L’obiettivo non è solo celebrare l’artigianato artistico, ma anche promuovere un dialogo su come possa influenzare positivamente le pratiche produttive, auspicando un futuro in cui tecnica e tradizione convivano in armonia.

La mostra include la partecipazione di 35 imprese artigiane e 4 licei artistici della regione (liceo artistico F. Orioli di Viterbo, liceo Artistico U. Midossi di Vignanello, liceo Artistico Paritario S. Giuseppe di Grottaferrata e liceo Artistico Paritario Ugo Foscolo di Roma).

Sono previsti premi per le imprese artigiane, messi a disposizione dalla Fondazione Carivit (3 mila euro per l’impresa artigiana prima classificata, mille euro alla seconda) e un premio speciale per i licei:  un voucher del valore di euro mille per l’acquisto di materiale didattico.

Come parte dell’esperienza, saranno offerti laboratori gratuiti “Faber Experience”, a cura degli artigiani, aperti al pubblico, che copriranno varie tecniche e materiali. Inoltre, verranno proposti pacchetti turistici denominati “I weekend dell’artigianato artistico”, per scoprire le bellezze della Tuscia.

Per conoscere gli artigiani, prenotare le esperienze laboratoriali e i weekend dell’artigianato artistico si può accedere al sito: www.mostraformeecolori.it .