AD ANGUILLARA SABAZIA LA STAGIONE ESTIVA INIZIA CON LA STORICA “SAGRA DEL PESCE”

0
741

Sempre attuale la più antica sagra del lago sabatino giunge alla 57^ edizione

Nata nel 1960 ad Anguillara Sabazia per festeggiare quella che era l’attività principale del paese sulle sponde del lago di Bracciano, un gruppo di amici denominati la “Cagnara”, con la collaborazione dei pescatori locali, crearono quelle che in seguito vennero chiamate “Le Fraschette”: piccole capanne costruite con cannucce e rami di alberi, dove all’interno veniva preparato il “cottio” dei lattarini, delle anguille, (un’ottima frittura di pesci lacustri). Durante la giornata di festa si svolgevano diverse manifestazioni tra cui la “Corsa dei Pesci” effettuata dai quattro Rioni. Quest’anno la Sagra, organizzata dalla Pro Loco, associazioni e rioni locali, torna il 10 e 11 giugno a Piazza del Molo e a Lungolago R. Belloni, il “cottio” sarà allestito nella centrale piazza del Molo, che proporrà ai visitatori un cartoccio con il classico “lattarino” mentre sul lungolago, saranno allestite le classiche “fraschette” realizzate dai Rioni e dove si potranno gustare diversi piatti (dagli antipasti ai contorni), tutti rigorosamente a base di pesce di lago locale preparati sempre con i tradizionali metodi dei pescatori. I due giorni di festa, saranno allietati dalla presenza del mercatino dell’artigianato dove i visitatori potranno curiosare tra prodotti tipici locali e regionali. Sarà possibile inoltre, ascoltare buona musica in diversi punti dislocati nel percorso della manifestazione e presso l’anfiteatro, sarà allestito un angolo esclusivamente dedicato ai giovani. Si chiuderà in bellezza con il magnifico spettacolo pirotecnico dei fuochi artificiali sull’acqua.

Carmine Capozucco