A NATALE FAI LA DIFFERENZA

0
382

Tutte le organizzazioni animaliste, dall’ENPA alla LAV, propongono doni alternativi, dolci vegani e adozioni, anche a distanza, per regalare delle feste meno difficile ai più sfortunati.

adotta un amico
Scegli chi vuoi adottare – ENPA

I rifugi brulicano di occhi che se avessero la parola potrebbero raccontare le esperienze più indicibili. E allora, a Natale, perché non fare la differenza con un gesto d’amore?

 

L’Ente Protezione Animali (ENPA) offre la possibilità di adottare i più sfortunati, anche a distanza. Ed è possibile sceglierli anche on line. Basta clicca sulla foto per conoscerli meglio. I materiali dell’adozione saranno inviati entro un mese, assicura l’Ente. Ma per chi vuole fare più in fretta è possibile utilizzare il contato WhatsApp dedicato (350 1294532).

adozione
Adozioni a distanza, un gesto d’amore – ENPA

Tra i più bisognosi d’aiuto ci sono gli ex combattenti, sfuggiti a un malaffare indegno di un Paese civile, grazie al coraggioso impegno dei volontari. In Italia i combattimenti tra cani sono un orrore che dilaga. Allevati nella violenza, torturati nella mente e nel fisico, drogati e infine scatenati l’uno contro l’altro a sbranarsi, migliaia di cani muoiono così. Sono pochi quelli che escono da quest’inferno, e sono bisognosi di quell’aiuto che ogni uomo gli deve e che l’ENPA ormai da tanti anni ha per missione. E’ un aiuto difficile – spiega l’Ente – fatto di amore, ma anche di studio e ricerca, perché ridare una vita normale a un cane diventi sempre più semplice e sicuro.

I magnifici 12-OIPA

Adottando a distanza uno di questi infelici non si diventa soltanto il tutore di uno, ma di tutti e sostenitori del progetto di recupero, dicono i volontari. Ci sono anche gli sventurati che vivono in strada, costretti da un destino infelice a una vita “randagia” alla continua ricerca della sopravvivenza.

Si tratta di migliaia di cani e gatti che hanno fatto delle strade e delle campagne la loro casa e che hanno per famiglia i 3 mila volontari che quotidianamente si occupano di loro. Un semplice gesto d’amore può aiutarli a trovare la dignità che meritano. In occasione del Natale poi l’antico Ente per la protezione degli animali, fondato dall’Eroe dei Due Mondi, nel suo negozio on line offre tantissime idee per fare regali utili, dall’abbigliamento pet, ai più classici biglietti d’auguri, dai gadget personalizzati, agli accessori per la scuola, con tanto di mouse bluetooth e tastiera bluetooth senza fili wireless. E ci sono anche delle simpatiche bomboniere. Comunque, in questo periodo dell’anno le offerte solidali dalla parte degli animali si moltiplicano e tutte le organizzazioni animaliste presentano le proprie proposte. La Lega Anti Vivisezione oltre alle adozioni solidali consiglia deliziosi panettoni vegani e tanti simpatici gadget. Mentre l’Organizzazione internazionale protezione animali (OIPA) suggerisce l’acquisto di calendari e agende 2024 per finanziare 12 Progetti a sostegno dei meno fortunati che non hanno una casa e una famiglia. Dunque una scelta d’amore può fare la differenza davvero. E, poi, come sosteneva il Premio Nobel per la letteratura Anatole France: “Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce”.

Rubrica a cura di Barbara e Cristina Civinini

Colonia felina del castello di Santa Severa https://gliaristogatti.wordpress.com