A Cerenova torna “Salotto d’Estate”& Cineforum d’Autore”

0
382

A Cerveteri – Protagonista nell’estate della Pro Loco di Marina di Cerveteri, nell’ambito della rassegna “Salotto d’Estate”& Cineforum d’Autore, il grande cinema italiano  con omaggi al  Nuovo cinema napoletano.

A curare l’iniziativa, è il Prof. Michele Castiello, Docente Upter- Roma, profondo conoscitore della storia del cinema  già apprezzato non solo  nella Capitale, e qui a Cerveteri ma in tutto il litorale per i numerosi corsi e le rassegne che con amore e passione, dedizione e competenza cura da oltre un decennio.  In particolare, proprio nell’anno Accademico 2018/2019 , ha terminato un importante  Corso di Storia del cinema con la partecipazione di numerosi allievi.

Uno sguardo obliquo sul  cinema  Latino-americano”.

Uno sguardo , acuto e profondo  sulle cinematografie più apprezzate  dai  festival cinematografici di tutto il mondo . Uno sguardo lucido sul Messico del premio Oscar  G. A. Inarruti ; proseguendo  col  venezuelano Lorenzo Vigas  Leone d’oro a Venezia 2015, per arrivare all’Argentina di J. Jose Campanella ( anch’egli Premio Oscar), Fernando Ezequiel “Pino” Solanas , quindi i giovani del cinema argentino Damián Szifron, Sebastián Borensztein,  Pablo Trapero e il  bravissimo attore Ricardo Darin , e raggiungere il Cile del grande regista Pablo Larrain, per finire con una personale  su Glauber Rocha  grandissimo regista e degno rappresentante del Cinema Novo brasiliano. ( s’era iniziato dall’Open  Day  protagonista il Brasile  col drammatico ed intenso  Central do Brasil di Walter Salles  mancato Premio Oscar per un soffio nel 1989 : quell’anno vinse l’Oscar il nostro Roberto Benigni con La vita è bella ).

Non ultima, la lunga rassegna di pellicole proiettate nei locali di Sala Ruspoli, uno splendido omaggio ad un genio della  cinematografia, grande poeta e notevole scrittore come Pier Paolo Pasolini  tra i dei massimi rappresentanti della cultura italiana.

Una  rassegna durata tre mesi ( Lungometraggi,Corti, documentari , interventi di registi , scrittori  e giornalisti: da notare  la partecipazione  dei “ragazzi pasoliniani “ che hanno raccontato  la conoscenza personale del grande poeta bolognese -romano. Tutto questo curato  con cura e puntigliosità dal nostro docente.

Bene, il primo appuntamento della rassegna cinematografica estiva, venerdì 19 luglio alle ore 21.00, all’interno dell’area verde di Largo Finizio a Marina di Cerveteri, con la proiezione di “Non ci resta che piangere”, capolavoro di Massimo Troisi, di cui quest’anno ricorrono i 25 anni dalla scomparsa, con Roberto Benigni.

“Il Professor Michele Castiello è una vera e propria enciclopedia cinematografica vivente – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – uomo di profonda cultura e preparazione, capace di coinvolgere ed interessare il pubblico con aneddoti, storie e appassionate recensioni sul mondo del cinema in tutti i suoi aspetti”. Pertanto , a seguito del  successo ottenuto lo scorso inverno con la rassegna dedicata a Pier Paolo Pasolini, la nostra direzione a proposto al Prof. Castiello la collaborazione al nostro settimanale dove cura personalmente la Rubrica- Cinema.

Ebbene, ci fa davvero piacere che anche per l’estate abbia voluto dare vita a tre importanti Eventi  cinematografici.

In tutto,  saranno tre gli appuntamenti in programma.  Dopo l’omaggio a Massimo Troisi infatti, ci sarà spazio alla proiezione di altri due ottimi film : ‘Libera’, ( con una bravissima Iaia  Forte)  di Pappi Corsicato, e ‘Gorbaciof’ di Stefano Incerti, con uno straordinario Toni Servillo Premio Oscar per “La grande bellezza”di Paolo Sorrentino.

Ad impreziosire gli incontri, come sempre, dettagliate e accurate dispense curate dallo stesso Professor Castiello seguito da un ampio dibattito, al quale tutti gli appassionati di Cinema sono invitati a partecipare. L’ingresso è gratuito.