SMART CITY, IL SUPER-PANOPTICON A CIELO APERTO – La TecnoGabbia di Maurizio Martucci

0
397

Tra utopia e distopia, progetti di ingegneria sociale in nome dell’efficienza e della sostenibilità nell’acquisizione permanente di dati generati dalle cose dell’Internet of Things, un vero e proprio serbatoio di codici nella creazione di Big Data grazie anche a sensori di movimento, videocamere di sorveglianza e dispositivi di monitoraggio in una sorta di città-computer.

Le chiamano Smart Cities, città intelligenti, territori integralmente digitalizzati per coniugare mobilità, ambiente, economia, cittadinanza e governance gestite da reti e tecnologie di ultima generazione, il 5G nell’Internet degli oggetti e delle super applicazioni.

SMART CITY, IL SUPER-PANOPTICON A CIELO APERTO è il tema di questa puntata: cerchiamo di capire cosa stanno montando nelle strade e come cambia il tessuto urbano in nome del futuro che prima non c’era.

Nella puntata SMART CITY, IL SUPER-PANOPTICON A CIELO APERTO le interviste esclusive agli attivisti Carmen Tortora (Osservatorio Smart City per l’Analisi e la Resistenza) e Fabrizio Guerra (Coordinamento Paradiso Bologna).

LA TECNOGABBIA è il nuovo programma settimanale d’inchiesta sui lati oscuri della transizione digitale ideato e condotto dal giornalista Maurizio Martucci.

Notizie, approfondimenti, inchieste esclusive, documenti, interviste, report, tutto quello che c’è da sapere sulla Quarta Rivoluzione Industriale.

La parte video è di Ciro Mauriello, grafica di Silvia Brazzoduro.

CLICCA SOTTO E

GUARDA LA TECNOGABBIA