‘PULIAMO IL MONDO’, L’INIZIATIVA DI LEGAMBIENTE

0
320

CONCLUSA CON SUCCESSO E PARTECIPAZIONE L’INIZIATIVA DELL’ASSOCIAZIONE LEGAMBIENTE 

Si è conclusa con successo l’iniziativa ‘Puliamo il Mondo’ organizzata dall’Associazione Legambiente a cui il Comune di Santa Marinella ha aderito coinvolgendo le scuole del territorio.
“E’ stata una mattinata molto partecipata – ha dichiarato il sindaco Pietro Tidei – Abbiamo ospitato sul nostro territorio una delle iniziative di riqualificazione ambientale più importanti in Italia resa possibile grazie all’Associazione Legambiente, a cui hanno preso parte il consigliere di maggioranza Andrea Amanati, l’assessore alla Pubblica Istruzione Stefania Nardangeli e la dirigente scolastica Velia Ceccarelli”.
“Grazie al fondamentale contributo dell’ufficio di Pubblica Istruzione e al consigliere delegato all’Ambiente Andrea Amanati – ha aggiunto l’assessore Nardangeli – abbiamo trascorso una mattinata in compagnia degli alunni di quinta elementare della Scuola Centro e terza media dell’Istituto Comprensivo Piazzale della Gioventù. Vogliamo continuare a promuovere queste importanti iniziative con le scuole del territorio. Oggi i nostri ragazzi si sono dimostrati attenti ed interessati, orgogliosi di poter fare qualcosa di importante per la collettività, come “pulire il Mondo” dai rifiuti da cui è purtroppo circondato”.
Ad intervenire anche la dirigente scolastica Velia Ceccarelli che ha dichiarato di voler continuare ad avviare con il comune altri progetti legati all’ambiente e alla eco-sostenibilità. “Gli studenti questa mattina – ha raccontato la dirigente scolastica Velia Ceccarelli – hanno appreso un’altra importante lezione, mantenere pulito il luogo che ci circonda”.
Anche il consigliere Amanati è intervenuto spiegando che il comune ha aderito al progetto promosso da Legambiente in tutta Italia insieme ai ragazzi delle scuole con un solo ed unico obiettivo: “La nostra intenzione è stimolare negli studenti una nuova consapevolezza sulla tutela ambientale e sul miglioramento del sistema di gestione dei rifiuti che a noi sta particolarmente a cuore”.
“Ringraziamo le famiglie dei bambini, la dirigente scolastica Velia Ceccarelli e gli insegnanti, il Nucleo Sommozzatori sempre presente sul territorio, la società Gesam e il Bar La Toscana per aver offerto a tutti i presenti un bel gelato a fine raccolta – ha concluso il primo cittadino – Vogliamo che questa importante sinergia tra il Comune e la scuola continui nel tempo con altrettante iniziative volte a sensibilizzare l’ambiente”.