Pallanuoto: il lavoro nel giovanile della Nautilus dà i primi frutti

0
586

La Serie B disputerà la prima di campionato domenica 19 febbraio

Martedì 7 febbraio il Pala Enel Marco Galli ha ospitato l’allenamento della rappresentativa femminile regionale convocata dalla FIN Comitato Regionale Lazio. Tra le 23 convocate ben tre calottine verde azzurre: Puppi Lucrezia, Comodi Ballanti Alessia e Pirone Alessandra.

Una convocazione di prestigio che inserisce la Nautilus tra le sei società più meritevoli della Regione e che premia la bontà del lavoro fatto dalla società già in questo breve periodo.

Orgogliosa coach Venere Tortora: “C’è tanta soddisfazione perché anche se stiamo disputando campionati con atlete sotto età, le nostre ragazze stanno lavorando e si stanno mettendo in mostra. C’è tanto lavoro ancora da fare ma queste sono importanti basi da cui poter partire.”

A questa bella soddisfazione si aggiunge la novità arrivata in casa Nautilus da pochi giorni: la Serie B disputerà la prima di campionato domenica 19 febbraio. Un esordio in trasferta, per vedere giocare in casa la prima squadra bisognerà aspettare il 5 marzo. Per il momento il calendario non è ufficiale e subirà ancora qualche modifica, ma la data d’inizio è certa e dunque dal 19 febbraio la società civitavecchiese giocherà a pieno regime, disputando due campionati giovanili, under 16 e under 18, e la Serie B.


Sara Sansone