Orlandi al Borgo San Martino : “Fuori rabbia e mentalità”

0
352
attaccante
Orlandi

L’attaccante: “Così possiamo arrivare lontano”. Il nuovo allenatore scende in campo.

di Fabio Nori

Palluzzi ha diretto il primo allenamento, ieri sera ha potuto conoscere il Borgo San Martino la squadra ereditata da Rendina, dimessosi domenica sera.  Per il neo allenatore dei gialloneri, il campo di Aranova, in cui si svolgono gli allenamenti settimanali e la partita domenicale, è casa. Qui, infatti, con la formazione locale, oggi in Eccellenza, ha vinto il campionato di Prima categoria. Compito che gli spetta anche con il Borgo San Martino, squadra costruita per salire in Promozione. Ad oggi gli etruschi sono a sette punti di ritardo dal primo posto ma il campionato, ancora molto lungo, lascia spazio a rimonte. Dunque per  Orlandi e compagni da domenica si deve iniziare a riprendere la marcia verso i primi posti e per farlo bisognerà vincere contro un Cerveteri in condizioni precarie di classifica che con il mercato di riparazione correrà ai ripari per tentare il tutto per tutto. “Dimentichiamoci la sconfitta di domenica e pensiamo al prossimo avversario – afferma l’attaccante Orlandi – domenica purtroppo abbiamo subito un passivo pesante per quello che si è visto in campo. Questa è una squadra che può fare molto, ben organizzata e strutturata. Dobbiamo tirare fuori gli artigli e farci valere ovunque andiamo. Sono fiducioso, ci rialzeremo subito e inizieremo a raccogliere quanto meritiamo”