Nel derby di Ostia il Ladispoli è chiamato alla conferma

0
287

Decimo turno del Girone G della Serie D particolarmente importante quello che si gioca domani. Una gara su tutte spicca per la sua delicatezza. Parliamo di Monterosi – Avellino, match spartiacque per la stagione degli irpini che erano partiti come super favoriti per la promozione in Serie C e che invece che ora annaspano al terzo posto e sono reduci da prestazioni pessime. Dopo dieci giornate avremo indicazioni importanti per l’alta classifica, la capolista Lanusei è attesa dalla difficile trasferta di Roma con il Calcio Flaminia, campo dove ha rimediato una sonora sconfitta proprio l’Avellino. Delicata anche la gara Trastevere – Latina, i romani possono spiccare il volo verso la vetta, i pontini debbono trovare continuità dopo l’altalenante inizio di stagione. Domenica significativa anche per il Ladispoli, reduce dalle due ottime vittorie contro Aprilia e Vis Artena, squadre che puntano apertamente ai play off.

Per i ragazzi di Bosco arriva la trasferta sul terreno dell’Ostia Mare, un derby tirrenico particolarmente sentito, che potrebbe consentire uno slancio importante verso le zone tranquille della classifica. Servirà un Ladispoli coriaceo alla Stella Polare, una prestazione sulla scia dell’eccellente secondo tempo sfoderato contro la Vis Artena. Previsti numerosi tifosi al seguito dei rossoblu ad Ostia, campo che evoca pessimi ricordi come il nostro sito ha segnalato in questi giorni.

Ladispoli ad Ostia per saldare un conto vecchio di 26 anni