Musica e danza etrusca al Castello di Santa Severa

0
882
musica e danza etrusca

Domenica 4 ottobre esecuzioni musicali con flauto e lira.  

Domenica 4 ottobre saranno recuperati alcuni degli eventi prorogati a causa dell’allerta meteo al Castello di Santa Severa il 27 settembre per la Giornata mondiale del Turismo, organizzata dalla Regione Lazio con il supporto di LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella.

Il nuovo appuntamento è alle ore 15.30 con Musica e Danza etrusca, a cura dell’Associazione I Rasenna in collaborazione con l’Associazione Ninuphar. Uno spettacolo con due musici e quattro danzatrici che rappresenteranno in abiti storici le antichissime tradizioni etrusche accompagnati da esecuzioni musicali con flauto e lira. Gli Etruschi erano il popolo più “musicale” dell’antichità e amavano moltissimo accostare la musica e la danza a tutte le attività della giornata; lo strumento musicale più in uso era il flauto (aulos) che gli Etruschi stessi avevano inventato e che era formato da due canne disposte a V, munite ciascuna di un beccuccio. Il flautista soffiava nell’uno o nell’altro per ottenere all’occorrenza suoni acuti o bassi, ma poteva soffiare contemporaneamente in entrambi per ricavare dal suo strumento una vera e propria sinfonia. Uno strumento complesso, il cui suono somigliava a quello di una cornamusa moderna, e per suonare il quale occorrevano anni di esercizio. 

Dopo lo spettacolo sarà possibile degustare i prodotti enogastronomici tipici della Bottega delle Eccellenze d’Etruria con una speciale degustazione con tre abbinamenti:

Modalità di partecipazione:
Musica e Danza etrusca ingresso libero fino esaurimento posti
Menù degustazione 5 euro

Tutti gli eventi si svolgono all’aperto con  distanziamento previsto come da  normativa anti Covid

Castello di Santa Severa
SS1 Via Aurelia, Km 52,600,
00058 – Santa Marinella
T. +39.06.39967999

www.castellodisantasevera.it