Monopattino, un uomo investe due donne e non si ferma

0
559
monopattini

Corre, investe e fugge a Cerveteri. 

La donna di 76 anni è stata investita domenica mattina mentre attraversava la strada sulle strisce davanti alla chiesa S.S. Trinità a Cerveteri. Erano le 9 del mattino circa e Maria finita la messa sotto braccio all’amica tornava a casa. Le due amiche attraversavano la strada quando all’improvviso si sono ritrovate a terra. “Ho un’ecchimosi sulle labbra, ma poteva andare peggio perchè il viso anziché finire sull’asfalto ha sbattuto sul libro delle preghiere che portavo ancora in mano dopo la celebrazione della messa a cui ho partecipato. La mia amica, che tenevo sotto braccio si è invece fratturata anche il polso. Stordite e doloranti ci siamo alzate e accostate a bordo strada, qualcuno dei presenti ha detto che a colpirci è stata una persona che sfrecciava su un monopattino. Noi, non ci siamo neanche accorte, solo un violento impatto. Ho sentito una forte botta sulla gamba e sono andata giù trascinando la mia amica che ora ha lividi su più parti del corpo. Se qualcuno ha visto chi era la persona alla guida del monopattino lo dica al parroco. Il pericolo per i pedoni non sono più le automobili, che siamo abituati a guardare prima di attraversare, ma gli incivili su rotelle”.