“Le nostre porte restano aperte per l’Unione Sportiva Ladispoli”

0
147

“Ringraziamo il presidente Paris per aver comunque risposto alla nostra proposta di un incontro per sottoporre un ventaglio di proposte per il potenziamento tecnico ed economico dell’Unione Sportiva Ladispoli. Le porte degli imprenditori intenzionati ad investire nel calcio restano aperte per il club rossoblu al quale rilanciamo la nostra disponibilità a fornire sia giocatori di livello per affrontare l’impegnativo Campionato di Serie D, sia la possibilità di portare a Ladispoli sponsor per tutto il settore tecnico”.

Preso atto della decisione dei dirigenti dell’Us Ladispoli di non cedere il pacchetto di maggioranza della società, l’agente e procuratore Alessio Sundas, titolare della Sport Man, ha colto l’occasione per non interrompere il dialogo con il club rossoblu che rappresenta una delle realtà calcistiche più solide ed efficienti in provincia di Roma.

“In giornata – spiega Sundas – invieremo una nuova mail al presidente Paris, elencando i giocatori di cui la Sport Man detiene il cartellino. Atleti che potrebbero contribuire a lanciare un’ambiziosa sfida che possa portare a breve scadenza, per la prima volta, il club rossoblu nel football professionistico. Nel contempo, siamo pronti a lavorare per favorire l’intervento di prestigiosi sponsor ed il potenziamento del settore giovanile. Attendiamo un riscontro dal presidente Paris”.