LADISPOLI, STAGIONE BALNEARE 2021 AL VIA

0
128
spiagge libere

Con l’ordinanza balneare n. 68 del 30.04.2021 Ladispoli apre le proprie spiagge alla nuova stagione.

“Per il secondo anno consecutivo ci apprestiamo ad affrontare la stagione turistica con le problematiche connesse alla pandemia in atto e renderemo  le nostre spiagge, sia libere che in concessione,  sicure, accessibili e fruibili per tutti”.

Con queste parole Il Vicesindaco e assessore al Demanio Marittimo, avvocato Pierpaolo Perretta, ha annunciato la ripresa della stagione balneare e la pubblicazione della Ordinanza balneare 2021 che disciplina l’utilizzo del demanio marittimo.

“Nel fare un augurio di buon lavoro, a nome di tutta l’Amministrazione Grando, al settore turistico-balneare, ricordo che nella ordinanza sono previste le modalità, ove non diversamente disciplinato da organismi  sovraordinati,  disciplinanti  il distanziamento sociale obbligatorio da tenere sulle spiagge in concessione.
Per chi invece preferirà godere delle tante spiagge libere di Ladispoli, si ricorda che le attrezzature balneari (ombrelloni, sdraio, etc.) dovranno essere posizionati a distanza non inferiore a 4 mt uno dall’altro. Spiagge libere che, grazie al contributo regionale, saranno destinatarie di una serie di iniziative destinate a dotarle di servizi, sicurezza, fruibilità e una maggior accessibilità e la cui  piena operatività  avverrà progressivamente e in linea con le tempistiche dei procedimenti amministrativi connessi. Anzi in tal senso e con riferimento alla accessibilità, grazie al puntuale intervento del Sindaco Alessandro Grando che ha espressamente richiesto una attenzione specifica, l’Assobalneari Ladispoli – San Nicola ha voluto garantire che a partire da questa stagione tutti gli Stabilimenti Balneari si doteranno di sedie job per consentire, concretamente, una reale accessibilità per tutti anche sulle spiagge in concessione. Completando così un percorso che ha visto Ladispoli crescere nella risposta all’abbattimento delle barriere architettoniche, sia sulle spiagge in concessione che su quelle libere ”

“L’Amministrazione Grando – ha concluso Perretta – ha sempre  avuto una attenzione particolare al settore turistico balneare, e lo ha confermato ancora una volta varando con estrema puntualità e rapidità la Ordinanza Balneare  2021, nonché approvando le delibere di giunta che consentono alle aree limitrofe al demanio marittimo, in base a precise condizioni, di fornire servizi e accoglienza  implementando così sia la offerta turistica del territorio che la specializzazione della stessa. In tal senso si ringraziano, per il puntuale lavoro svolto, i funzionari competenti e gli uffici preposti, con particolare riferimento all’Ufficio Demanio Marittimo”.

https://www.comunediladispoli.it/ladispoli-stagione-balneare-2021-al-via/notizia