Ladispoli, il preside Agresti convocato dall’Ufficio scolastico

0
609
riccardo agresti

E’ stato il sindaco ladispolano Alessandro Grando a chiedere all’organismo di prendere provvedimenti contro il dirigente scolastico della Melone dopo alcune discussioni su Fb riguardo alla mensa.

Oggi Riccardo Agresti, dirigente scolastico della Corrado Melone, dovrà comparire di fronte all’Ufficio scolastico regionale che ha avviato un procedimento dopo una lettera scritta dal sindaco di Ladispoli. Alessandro Grando settimane fa è stato durissimo contro il preside, sostenendo in pratica che “il suo comportamento sia inopportuno per il ruolo ricoperto” e invocando così la decisione dell’organismo che per conto del Ministero ha poteri di vigilanza sulla gestione dei plessi e può prendere decisioni in merito. Grando

C’è stato un dibattito dai toni accesi sui social derivati dalla questione mensa. Frasi tutt’altro che moderate, accuse reciproche perché il dirigente della Melone avrebbe voluto il teatro “Vannini” a disposizione per organizzare la refezione per gli alunni del tempo pieno ed avere così più spazio per affrontare le rigide norme sul distanziamento, richiesta bocciata al contrario dall’amministrazione comunale che puntava a far mangiare i bimbi all’interno dei locali interni. Sull’argomento tante le prese di posizione del preside che in queste ore ha ricevuto anche il sostegno di molti genitori. Vedremo come finirà, Agresti sarà accompagnato dal suo legale.