Ladispoli festeggia la giornata mondiale delle api

0
238
Foto di Luigi Cicillini

Nei giardini di via Firenze i bambini hanno messo a dimora le piante amiche delle api.

Una domenica nel segno della biodiversità, Ladispoli si avvia ad un futuro green iniziando dal coinvolgere i bambini delle scuole nella piantumazione di piante amiche delle api. Location i giardini di via Firenze dove Marika Paris, delegata al verde della città, insieme al sindaco Alessandro Grando hanno arricchito l’area con deliziosi fiori colorati, non solo, le piante messe a dimora contrastano l’estinzione dei preziosi insetti. Si tratta di fiori e piantine da posizionare negli ambienti quotidiani, nei giardini privati, sui balconi, soprattutto in città, dove la diminuzione delle api è più marcata: timo, gerani, rosmarino, girasoli e lavanda e molte piante ancora svolgono tale funzione.

Ricordare ai bambini che le api sono sentinelle anti-inquinamento, fondamentali per la conservazione della biodiversità è il primo gesto di una campagna di sensibilizzazione verso la tutela dell’ambiente e dell’uomo. Strada che Ladispoli intende percorrere e che, dalle immagini, entusiasma la cittadinanza, infatti insieme ai bambini, tanti adulti hanno partecipato con entusiasmo all’iniziativa di ieri domenica 22 maggio 2022.
Un cartello nel terreno riporta il nome del bambino autore della messa a dimora del fiore, per il quale, nel godere dell’area verde, si sollecita la massima attenzione e cura.