Quando la vacanza diventa un’esperienza missionaria

0
913

Da padre Giulio Albanese a Claudia Koll. Cinque incontri di formazione, organizzati dalCentro Missionario di Porto-Santa Rufina, per “mettersi in cammino” in Malawi, Romania, Tanzania e Italia

 Da viaggiatori a volontari, da volontari a missionari. Domenica 18 febbraio iniziano gli incontri di formazione del Vol.Est., acronimo di Volontariato Estivo, proposti dal Centro Missionario della Diocesi di Porto-Santa Rufina, per i giovani dai 18 ai 35 anni che vogliono prepararsi a un’esperienza di volontariato in Italia o all’estero.

Il percorso sviluppa il tema della libertà a partireda una frase di Papa Francesco:«La fede non è un rifugio per gente senza coraggio, ma la dilatazione della vita», contenuta nell’enciclica Lumen fidei.

Per cinque domeniche, dalle 15 alle 18 al centro pastorale di Porto-Santa Rufina in Via della Storta 783 a Roma,i partecipanti approfondiranno il legame tra la libertà, la verità e la propria esperienza di vita, tenendo come sfondo alcuni temi: la fede, la povertà, la pace, le migrazioni, le nuove tecnologie.

Negli incontri è prevista la presenza di esperti e personalità, come il comboniano padre Giulio Albanese, l’attrice Claudia Koll e la giornalista Emanuela Vinai, dell’Agenzia Sir. I relatori aiuteranno i ragazzi a prepararsi al viaggio, approfondendo con loro i temi e lo stile dello stare in missione: la sfida è aiutare i giovani a conoscere meglio se stessi, la propria vocazione e le motivazioni che li spingono a partire.

Nella giornata di apertura, il 18 febbraio, don Federico Tartaglia, direttore del Centro missionario di Porto-Santa Rufina, presenterà il programma del Vol.Est. 2018 e le diverse destinazioni estive in Malawi, Romania, Tanzania e Italia.

Maggiori informazioni sul blog www.volest.wordpress.com.

 

Calendario Vol.Est. 2018:

 

Sede e orario: Centro Pastorale in via della Storta 783, dalle 15:00 alle 18:00

 

  • 18 febbraio – A cura del Centro missionario

La libertà è un’illusione – siamo liberi ma da che cosa lo abbiamo dimenticato: di quale libertà siamo diventati schiavi?

  • 25 febbraio – A cura del Centro missionario

La libertà è un rischio – nativi digitali, emotivi virali e schiavi dei like: che cosa stiamo diventando?

  • 4 marzo – Incontro con padre Giulio Albanese

La libertà è un ideale – un mondo in crisi è un mondo iniquo: la povertà come chiave di lettura per capire il mondo e per cambiarlo.

  • 11 marzo – Incontro con Claudia Koll ed Emanuela Vinai

La libertà è un dono la fede in Cristo è un dono che stravolge l’esistenza: quello che abbiamo capito della libertà cristiana.

  • 18 marzo – A cura del Centro missionario

La libertà è un viaggio viaggiare senza fuggire, incontrare, costruire, donarsi fino a perdersi. Da viaggiatori a volontari, da volontari a missionari.