IL PD É CONTRARIO ALLA NUOVA PROVINCIA D’ITALIA

0
155
provincia d'italia

Fiumicino, il Partito Democratico contrario a lasciare la Città Metropolitana di Roma Capitale.

Tanta partecipazione all’Assemblea che si è tenuta ieri, mercoledì 17 aprile,  a Fregene e che il Circolo PD “Luigi Milani” di Maccarese ha voluto organizzare per discutere con i cittadini della proposta dell’Amministrazione di creare la “Provincia d’Italia” e far uscire il Comune di Fiumicino dalla Città Metropolitana di Roma Capitale. Abbiamo ascoltato sul tema tutti i livelli del Partito Democratico: Marta Bonafoni, Emiliano Minnucci, Michela Califano, Pierluigi Sanna, Fabio Zorzi e Erica Antonelli.

 Pierluigi Sanna, Vice Sindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale, ha illustrato, dati alla mano, l’ingente finanziamento che il Comune di Fiumicino ha avuto dalla Città Metropolitana di Roma Capitale. Soldi che, tra l’altro, hanno permesso la manutenzione delle tante strade provinciali che insistono sul nostro territorio ma soprattutto la manutenzione edilizia, per primo il totale rifacimento dell’Istituto Agrario di Maccarese nonché la progettazione di un nuovo Liceo a Fiumicino.

Analizzata la proposta, valutate quelle che potrebbero essere le poche entrate della nuova Provincia e i tanti costi certi, nonché l’impossibilità normativa  ad istituire una nuova Provincia perché la c.d. Legge Del Rio non prevede la nascita di nuove Province rivedendo su questo tema il Testo Unico della Legge Comunale e Provinciale, tutto il Partito Democratico ha espresso nuovamente la propria contrarietà a questa proposta che se messa in atto porterà soltanto danni ai cittadini di Fiumicino.

Noi  saremo al fianco dei cittadini per far sì che tale scempio non venga attuato dal Sindaco Baccini.

Lo dichiara Luana Magionesi segretaria del Circolo del Partito Democratico “Luigi Milani” di Maccarese- Fiumicino Nord

Fiumicino 18 aprile 2024