GIUSEPPE AMATO PREMIATO COME “MEILLEUR PATISSIER 2021”

0
312

Parigi, 22 novembre 2021 – Il miglior pasticcere del mondo è messinese e vive a Cerveteri.

«Non so quante volte ho letto e riletto la comunicazione e ancora fatico a crederci. Io Giuseppe Amato premiato come ‘Meilleur Patissier 2021’ dall’Associazion de Grandes Tables du Monde!» – scrive Amato al termine della premiazione avvenuta a Parigi ieri. «Felicità e infinita gratitudine. Perché se ho raggiunto questo risultato lo devo a chi per tutti questi anni mi ha sostenuto e incoraggiato: lo Chef Heinz Beck, i miei collaboratori e tutto lo staff della Pergola, i colleghi e amici che con i loro apprezzamenti e critiche costruttive mi hanno permesso di crescere professionalmente e umanamente. Ma soprattutto la mia meravigliosa famiglia. Manuela, Salvatore e Ginevra questo premio è per voi»

Giuseppe Amato, classe ’81, siciliano doc, comincia la sua carriera giovanissimo. Nel 1998 si diploma alla scuola alberghiera di Taormina e comincia subito a lavorare, prima nella sua terra natale poi nel resto d’Italia. Dopo aver collezionato alcune importanti esperienze arriva a Roma nel 2003, dove lavora come pasticciere al Relais & Châteaux e presso La Posta Vecchia Hotel a Ladispoli. Dal 2005 entra a far parte dello staff del famoso chef Heinz Beck, come capo pasticciere del ristorante La Pergola (tre stelle Michelin) del Rome Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels & Resorts.
Congratulazioni.