Fiumicino, diossina: ordinanza sindacale

0
162
fiumicino

Fiumicino – Vietato il consumo di frutta e verdura prodotte nell’area fino a martedì 21, l’ordinanza del sindaco Montino per il pericolo diossina nell’aria. Chiuse le scuole per l’infanzia, le attività ludico ricreative pubbliche e private ferme. Divieto di pascolo e razionamento degli animali da cortile. “Il provvedimento riguarda Parco Leonardo, Pleiadi, Vignole, via Portuense nel tratto compreso tra il cimitero comunale e la fiera di Roma e via della Muratella fino all’intersezione con via della Trigolana. Così il sindaco.

Non è la prima volta che gli abitanti di Fiumicino pagano la vicinanza a Malagrotta. Alti i valori della diossina nell’aria a causa dell’incendio di mercoledì scorso, registrato ieri lo 0,9, il triplo rispetto ai valore dell’OMS fissato a 0,3. Un valore anche più alto di quello campionato dalla centralina posizionata a due chilometri dal capannone, valore che si è fermato a 0,2.

Intanto ritorno alla normalità per il Tmb Uno a Malagrotta, non interessato dalle fiamme durante l’incendio all’impianto Tmb Due, il Campidoglio si concentra sullo smaltimento dei rifiuti parcheggiati in strada, sono ripresi ieri sera i conferimenti dei rifiuti verso Malagrotta. Impianto dove giungono ogni giorno 1000 tonnellate di rifiuti provenienti dalla Capitale.