FINTI AGENTI ASSICURATIVI TENDANO IL COLPO.

0
163

TRUFFE AI CITTADINI, VIVIAMO FIUMICINO:”FARE MOLTA ATTENZIONE”.

In questi ultimi giorni, tramite testimonianze dirette, alcuni nostri concittadini ci hanno messo al corrente che sono stati vittime di truffa o di tentativi di truffa, ad opera di sedicenti agenti assicurativi che, mediante astuti espedienti, hanno messo a segno diversi colpi. Nello specifico, ai malcapitati in questione durante l’acquisto sul web di una nuova polizza assicurativa o del rinnovo della stessa, proposta da una nota compagnia assicurativa online veniva chiesto di completare l’acquisto presso le ricevitorie autorizzate, attraverso apposite operazioni di ricarica di carte prepagate.
Premesso che la suddetta compagnia è assolutamente estranea ai fatti, come del resto anche gli incolpevoli e ignari ricevitori che nelle operazioni di ricarica seguono, dal canto loro, le indicazioni di ricarica fornite dal cliente, ovvero normali procedure standard che sono formalmente corrette, salvo il fatto che in questo caso l’importo versato anziché andare a beneficio della compagnia assicurativa è andato o stava per andare a beneficio del finto agente assicurativo.
È bene, inoltre, precisare che il pagamento delle polizze assicurative online, pur potendolo effettuare scegliendo tra diverse opzioni, fra queste anche per l’appunto attraverso il pagamento in ricevitoria, esso si caratterizza però per la sua formula di rimessa diretta e non tramite operazioni finanziarie che prevedano ricariche di carte prepagate o altro a beneficio di persone fisiche.
Purtroppo, le cyber truffe sono sempre più frequenti e sempre più insidiose, vista l’abilità di questi truffatori di hackerare evidentemente account e link di compagnie assicurative, come anche di aziende e marchi noti ed è per questa ragione, che invitiamo le persone alla prudenza negli acquisti effettuati sul web.
Non vogliamo nella maniera più assoluta lanciare alcun messaggio di allarmismo ed infondere eccessiva apprensione e comunque non più del necessario, ma vogliamo solo che i nostri concittadini adottino le giuste precauzioni durante gli acquisti sul web, anche in considerazione del periodo natalizio, nel quale sono sempre più diffusi gli acquisti in rete e specialmente quando trattasi di importi rilevanti come per il caso dei premi assicurativi, diffidando allorquando vengano dati come contatti telefonici, i numeri di cellulare e non i numeri verdi o fissi, non esitando altresì nel fare i dovuti riscontri, nel caso di operazioni che destino dubbi e siano caratterizzate da richieste e modalità di pagamento sospette.

Firmato: ViviAmo Fiumicino per il centro studi di Mario Baccini