CERVETERI. SCOPERTA DAI CARABINIERI OFFICINA ABUSIVA

0
255
autofficina Cerveteri

CONTROLLI E ISPEZIONI A TUTELA DELL’AMBIENTE

CERVETERI (RM) – Nell’ambito di controlli in materia ambientale, i Carabinieri della
Compagnia di Civitavecchia hanno svolto una serie di controlli finalizzati a verificare la
regolarità delle operazioni di smaltimento dei rifiuti, soprattutto speciali, poste in essere
da alcuni esercizi del territorio.
In particolare durante un servizio di controllo del territorio eseguito nella mattinata di ieri,
i Carabinieri della Stazione di Cerveteri, in collaborazione con i Carabinieri del Nucleo
Forestale di Civitavecchia, nonché del personale A.S.L. e Ufficio Tecnico e Polizia Locale di Cerveteri hanno svolto un’attività ispettiva presso un’autofficina.
Nel corso del controllo sono emersi gravi violazioni, sia sul piano amministrativo che su
quello ambientale: non solo l’esercizio verificato è risultato privo delle previste autorizzazioni e comunicazioni agli Enti preposti, ma l’area ove il medesimo sorge è
risultata caratterizzata dalla presenza di varie tipologie di rifiuti, soprattutto olii esausti,
speciali e pericolosi, non adeguatamente trattati come invece previsto dalla vigente
normativa di settore.

Il titolare dell’attività, immediatamente sospesa, è stato pertanto segnalato per i vari profili di responsabilità sia all’Autorità Giudiziaria che a quella sanitaria, mentre l’intera area interessata è stata posta sotto sequestro. Analoghi controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni, al fine di fronteggiare sempre
più concretamente tale tipologia di illeciti.