Bosco e Morelli, allenatori in cerca di una squadra con ambizioni

0
774
Il mister Pietro Bosco
di Fabio Nori 
Inizia il mercato anche per gli allenatori del nostro territorio.

Bravi e ambizioni, nella lista che vantano queste qualità ce ne sono parecchi. Ma spesso non hanno la fortuna che meritano. L’ex allenatore del Ladispoli  Pietro Bosco, autore del salto in serie D, dimessosi dopo turbolenze negli spogliatoi, ha ricevuto una serie di offerte.  La prima, quella più eclatante, è di andare ad allenare  in Cina una squadra della federazione.  Progetto ambizioso e di crescita che il tecnico sta valutando. Si parla, inoltre, di chiamate da Ostia Mare e Civita Castellana, i cui dubbi sono appesi al destino delle società in odore di passaggio di consegne.  Sirene anche da Cerveteri, offerta declinata da Bosco perchè non ci sarebbero le intenzioni di affrontare un campionato di vertice. La società etrusca però sarebbe sulla strada della riconferma di Zeoli, bravo allenatore e capace di amalgamare giovani e anziani.

Il mister Fabrizio Morelli

In  cerca di una collocazione Fabrizio Morelli, autore di un’impresa nel salvare il Santa Marinella, che lo avrebbe liquidato con una stretta di mano. L’allenatore etrusco era sulla via  di accasarsi a Cerveteri, ma il suo nome non ha prodotto effetti positivi.  Il suo profilo di allenatore di potrebbe avvicinare alle ambizioni del Borgo San Martino, squadra che punta a salire in Promozione.