Appello del sindaco Pascucci: “Cittadini di Cerveteri non sparate i botti”

0
1016

Riceviamo e pubblichiamo dal sindaco Alessio Pascucci.

Anche quest’anno il nostro Comune collabora con le Associazione Animaliste del territorio per diffondere un messaggio importantissimo: difendiamo gli animali dall’orribile rumore dei botti di capodanno. Personalmente, non ho mai apprezzato i botti, anche se so che nel nostro Paese sono una tradizione consolidata da tanto tempo.

A Cerveteri (Ordinanza permanente n.64 del 2013) è vietato sparare i botti nelle aree pubbliche per 365 giorni all’anno. Abbiamo lasciato solo una piccola finestra oraria in cui è possibile fare i fuochi artificiali, per festeggiare il Capodanno, dalle 23 del 31 dicembre all’una del 1 gennaio. La nostra raccomandazione è però fortissima: NON SPARATE I BOTTI! Pensate ai rischi per la sicurezza delle persone e pensate ai nostri amici animali: evitate di causare loro uno stress fortissimo. Grazie per la vostra collaborazione.