Ad Anguillara nasce il circolo di Azione: Lucia Bianchini eletta segretaria per acclamazione

0
317
lucia bianchini

Lucia Bianchini eletta segretaria di Azione ieri il primo congresso comunale di Azione ad Anguillara Sabazia, in una sala gremita, oltre 50 persone intervenutePresenti Paolo Bianchini, Segretario Metropolitano di Roma, Pierluca Dionisi, membro del Coordinamento regionale di Azione e Simone Pascucci, Presidente Metropolitano. Tra i partecipanti anche esponenti di altri partiti politici, referenti istituzionali e rappresentanti del mondo civico e associativo del paese.

Eletti Lucia Bianchini come segretaria ed il Consiglio direttivo composto da Stefano Mondati, Annamaria Viscomi, Bruno Paolessi, Silvio Bianchini, Raffaella Pelliccioni, Franco Micheli.

Un pomeriggio di confronto e di riflessione, con un bel dibattito sul progetto politico del partito guidato da Carlo Calenda ma anche sulla situazione politica e amministrativa di Anguillara.

Paolo Bianchini: “soddisfatti della risposta dei territori”

Con il Congresso di oggi, Azione continua a radicare la sua presenza nella Città Metropolitana. Siamo solo all’inizio ma ci riteniamo molto soddisfatti di come i territori stanno rispondendo: 7 congressi già svolti in questo inizio d’anno, tra l’altro in centri importanti della provincia, altri sono in calendario nei prossimi mesi” ha dichiarato Paolo Bianchini.

Mentre Pierluca Dionisi si è soffermato sulle prossime elezioni europee “un appuntamento elettorale importantissimo per il nostro futuro e che deciderà i nuovi equilibri internazionali. Noi siamo convintamente europeisti e auspichiamo che le forze democratiche, liberali e progressiste che vogliono un’Europa più forte e determinante possano ottenere un risultato importante”.

La neosegretaria Lucia Bianchini ha spiegato come “Avanzeremo quindi proposte su temi che riteniamo prioritari per il nostro paese. Abbiamo intenzione di organizzare degli incontri tematici che possano dare un contributo in termini di progettualitàil turismo come asset strategico dello sviluppo economico; il recupero e valorizzazione del centro storico come simbolo di rigenerazione urbana; lo stato avanzamento dei progetti PNRR e le opportunità future e contestualmente studiare soluzioni ai problemi annosi come l’acqua, le strade, i servizi. Un lavoro che speriamo possa coinvolgere l’azione dell’amministrazione cosi come il sostegno dell’opposizione. Noi siamo aperti ad accogliere e collaborare con chiunque voglia dare un contributo alla crescita di Anguillara”.

”.