0
444

In occasione delle festività pasquali, domenica 31 e lunedì 1 aprile, complice l’arrivo della primavera, il Castello di Santa Severa sarà aperto al pubblico, con ingresso gratuito, sia a Pasqua,  che a Pasquetta,  in  via straordinaria con i seguenti orari, il giorno di Pasqua dalle 9.00 alle 17.00 e a Pasquetta dalle 10.00 alle 19.00.

Nelle due splendide giornate da trascorrere negli spazi all’aperto del Castello di Santa Severa, con tutta la famiglia, sono previsti laboratori sulle uova pasquali, animazione in tema per bambini e bolle di sapone, performance artistiche e circensi. Disponibile la tipica colazione di Pasqua, oltre alla degustazione di prodotti  della tradizione e del territorio a km zero.

Saranno aperti anche i Musei, con le visite guidate, e si potrà passeggiare per il Borgo, partendo dal Museo del Mare e della Navigazione Antica, proseguendo dal Cortile della Guardia e delle Barrozze, per raggiungere la Chiesa dell’Assunta. Con la visita guidata si potrà ammirare anche il Battistero, con gli affreschi recentemente restaurati della scuola di Antoniazzo Romano, arrivando alla Piazza della Rocca, agli Scavi Chiesa Paleocristiana, alla Casa del Nostromo, fino al Museo del Castello.

La Torre Saracena, infine, prevede una speciale visita accompagnata all’interno della imponente fortificazione cilindrica, il “Maschio”, anticamente chiamata “La Torre del Castello”, che fu fatta costruire a metà del IX secolo da papa Leone X e che offre dai suoi 20 metri di altezza un panorama ineguagliabile.

Dal 1° aprile al 30 giugno cambia l’orario di apertura del complesso monumentale, inclusi i musei, che saranno aperti dal martedì al venerdì, dalle 09:00 alle 18:00, sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 19:00. Lunedì giorno di chiusura settimanale.