CRESCE LA GIUNGLA SUL CAVALCAVIA DI LADISPOLI

0
124

Automobilisti costretti ad effettuare slalom nel degrado prima di immettersi sulla via Aurelia. Sos sicurezza anche per ciclisti e incroci a rischio.

Cresce la vegetazione a bordo strada all’ingresso di Ladispoli. Una situazione di perenne stato di abbandono che però sta diventando pericolosa per gli automobilisti che transitano sul cavalcavia di Palo Laziale immettendosi sulla via Aurelia in direzione Civitavecchia. Erbacce e sterpaglie stanno aumentando a dismisura e molti cittadini hanno segnalato la mancata sicurezza in quel tratto di strada invitando chi di dovere a provvedere quanto prima ad eliminare il degrado prima che sia troppo tardi.

Incroci pericolosi. La questione della sicurezza sulla statale Aurelia riguarda però altri aspetti. Non solo quello relativo ai ciclisti che rischiano quotidianamente di essere travolti da auto e camion, o delle fermate dei bus senza pensiline (poveri pendolari). C’è anche il nodo degli incroci a rischio con Olmetto, Boietto e via Rimessa Nuova. Punti critici che necessiterebbero senz’altro di interventi e soluzioni da mettere in cantiere da comuni e Anas.