Il mister Cotroneo ha già eguagliato un record che resisteva da tanti anni a Ladispoli e Cerveteri

0
760

E’ arrivato sulla panchina del Ladispoli e dopo poche ore ha portato la squadra alla vittoria contro l’Anzio. Un esordio fortunato quello del mister Carlo Cotroneo che ha preso le redini dei rossoblu per condurli verso la salvezza, ottenendo oltre ai tre punti anche l’obiettivo di aver dato una scossa ad uno spogliatoio che appariva depresso. Ma il mister Cotroneo non ha centrato solo questo obiettivo, ha anche eguagliato un record che resisteva da tanti anni. E del quale nessuno si è accorto. Tranne noi de L’Ortica, ovviamente. Cotroneo è ora, insieme a Vincenzo Ceripa, l’unico allenatore ad aver guidato sia il Ladispoli che il Cerveteri. Due società e due tifoserie da sempre acerrime rivali sportive.

Vincenzo Ceripa

Vincenzo Ceripa allenò infatti il Cerveteri agli inizi degli anni novanta, conducendo la squadra alla storica promozione tra i professionisti in Serie C/2 dopo l’emozionante spareggio col Giorgione, vinto ai calci di rigore. Qualche anno dopo Ceripa fu chiamato sulla panchina del Ladispoli dove ottenne buoni risultati. Ci furono all’epoca forti polemiche,  tifosi di entrambe le squadre non accettarono questo passaggio. Da allora non era più accaduto a livello di prime squadre, ora il mister Cotroneo, reduce da stagioni sulla panchina del Cerveteri, è il nuovo allenatore del Ladispoli. La speranza è che centri anche il record di ottenere la permanenza in Serie D.