Domenica al Museo di Storia della Medicina

0
652
museo della storia

Dalla preistoria alla medicina genomica: il 24 novembre un viaggio nella scienza.

Il Museo di Storia della Medicina, fondato nel 1938 da Adalberto Pazzini, domenica 24 novembre 2019 apre le porte per un viaggio nel tempo. Alchimia e scienza attraverso un percorso articolato su tre piani: il seminterrato accoglie la spezieria e la bottega dell’alchimista, il primo piano propone un percorso dalla preistoria al XVII secolo, attraverso l’illustrazione della medicina delle civiltà antiche del bacino del Mediterraneo e del Medioevo. Il secondo, descrive il passaggio dalla medicina sperimentale alle recenti sfide della biomedicina, della medicina genomica e delle relative applicazioni tecnologiche.

L’apertura straordinaria di domenica, dalle 10 alle 18, possibile grazie ai volontari del FAI, permette di ammirare una collezione unica in Italia, formata da acquisizioni e donazioni nel tempo e, con il contributo di alcuni collezionisti, tra cui il fondatore è possibile ripercorrere la storia della medicina. Il pubblico potrà curiosare tra arredi, pareti in stucco, ferri chirurgici, oggetti utilizzati nella medicina primitiva, fino al laboratorio dell’alchimista. Presenti inoltre una farmacia del secolo XVIII e  la ricostruzione di una tipica spezieria romana di evo moderno. Museo di Storia della Medicina all’Università La Sapienza di Roma. Ingresso gratuito.