Il nuovo Ladispoli è già al lavoro. E ci sono clamorose novità per i biglietti delle partite

0
98
allenamento dell'Us Ladispoli allo stadio Angelo Sale

Primo giorno di lavoro ieri pomeriggio allo stadio Angelo Sale, mister Zeoli ha cominciato la sua avventura a Ladispoli con entusiasmo e ottimismo.  Con la squadra ha parlato, si è intrattenuto prima di scendere in campo davanti ai dirigenti rossoblu. Dovrà conoscerli uno ad uno l’ex giocatore di Catania e Pescara all’esordio da allenatore in serie D.  Ha cominciato presentandosi a chi, dei suoi giocatori, non lo conosceva. Di Mario e compagni sotto la morsa del caldo hanno corso ed effettuato scambi con il pallone, per poi passare alla fase fisica della preparazione.  Sono 21 i giocatori agli ordini di Zeoli e per ora il mercato non dovrebbe subire flessioni sia in entrata che in uscita.  Dieci giorni di lavoro a Ladispoli, dal 2 agosto si partirà alla volta di Rivisondoli dove ci sono in programma alcune amichevoli. A fine mese quando saranno completate le iscrizioni verranno resi noti i gironi, per i quali c’è molta curiosità. Alcuni tifosi rossoblu tifano per quelle umbro toscano, visto che ci sono trasferte che possono unire la passione della squadra a quella della gita fuori porta. Altri invece sottolineano come sarebbe difficile per la massa di fans sobbarcarsi le spese di viaggi fuori regione. Un conto è andare ad Aprilia o Trastevere, un altro farsi 300 km in un giorno.

Ma ci sono anche altre novità sempre per i tifosi. Come spesso accade la società tirrenica fa un passo avanti e da quest’anno elimina per la prima volta nella sua storia la classica biglietteria sostituendola con quella del circuito ciaotickets. Dopo l’ottima esperienza maturata nella sfida casalinga dello scorso anno contro l’Avellino, il Patron Paris ha deciso di fare il grande passo, rappresentando così l’US Ladispoli una delle pochissime società ad aver avviato tale progetto. Infatti a partire da questa stagione sarà possibile abbonarsi ed acquistare i tagliandi per le partite interne della formazione di mister Zeoli direttamente da casa collegandosi al sito www.ciaotickets.it oppure attraverso i punti vendita del circuito oltre che ovviamente presso lo stadio Angelo Sale.

I biglietti, come da foto, saranno quelli stile “squadre professionistiche” e segna così un cambio storico per la formazione del litorale.

A tutt’oggi i punti vendita limitrofi sono lo stadio Angelo Sale e l’Agenzia di viaggi Sabu Viaggi in Viale Livry Gargan 87, Cerveteri (RM), ma Ciaotickets ha già fatto sapere che nelle prossime settimane saranno aperti nuovi punti in città. Non più quindi i biglietti solo la domenica al botteghino, sarà infatti possibile acquistare anticipatamente i tagliandi d’ingresso.

Intanto la società rossoblu fa sapere che martedì partirà ufficialmente la campagna abbonamenti i cui dettagli verranno presentati nelle prossime ore.