Festival della Filosofia sul lago di Bracciano

0
367

Natura, scienza e conoscenza. Sono questi gli ingredienti della prima edizione del Festival “Filosofia sul lago”, un’occasione per riflettere e confrontarsi su temi di forte attualità in un contesto naturale ed ambientale straordinario. Cultura, arte, ambiente e cucina locale, uniti dalla filosofia.La kermesse culturale sarà inaugurata venerdì 17 maggio a bordo di un battello che salperà da Trevignano alle ore 17 in punto. Per l’occasione si terrà una conferenza stampa di presentazione e un aperitivo organizzato dalla Fisar di Manziana. Nelle quarantotto ore successive sarà possibile partecipare a numerose iniziative che avranno luogo tra Bracciano, Anguillara e Trevignano.  Convegni e tavole rotonde dedicate ai grandi temi della cultura.

Si comincerà, alle ore 10 del 18 maggio, presso l’archivio storico di Bracciano con una sessione dedicata alla Filosofia.  Caduta dei valori, vuoto esistenziale, difficoltà a trovare un senso, smarrimento etico e morale, saranno solo alcuni dei temi affrontati.

A seguire, alle 11.30 dello stesso giorno, la kermesse si sposterà al chiostro degli Agostiniani di Bracciano per affrontare il tema dell’Educazione. La giornata si concluderà al centro anziani di Anguillara: l’appuntamento con la Medicina è fissato alle ore 17. Tra in temi affrontatiquello dell’integrazione tra psichiatria, psicoterapia e counseling per sostenere terapie e cura per la persona che vive il disagio di una malattia psichica: le cure integrate saranno il futuro della salute mentale. Domenica 18 maggio, alle 10, sempre al centro anziani di Anguillara, si discuterà di Alimentazione. Alle 11.30 ci sarà un  confronto tra Scienza e Ambiente al Cinema Palma di Trevignano. E sempre nello scenario di Trevignano si parlerà di Geopolitica, affrontando il tema dell’etica dell’ospitalità in un clima di diffidenza e pregiudizio ideologico in cui le relazioni sono pregiudicate e l’altro non è più prossimo ma un rischio, un pericolo.Saranno le note del concerto Idilli a chiudere la kermesse presso l’aula consiliare di Trevignano, alle 21. La partecipazione è aperta e gratuita.