Volley Ladispoli asfalta Brindisi e vola in semifinale

0
68

Volley Ladispoli : Campionato Nazionale Serie B2 Femminile – Quarti di Finale Play Off  : Spettacolo al  PalaPanzani  –  La Massimi Eco Soluzioni Ladispoli vince lo spareggio contro Damiano Spina Oria Brindisi (3-1) e va in semifinale.Con la gara di Sabato scorso, 18 Maggio, al PalaPanzani si è concluso il confronto tra la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli e la Damiano Spina Oria(Br) nei Quarti di finale Play Off. Per determinare la squadra semifinalista che Mercoledì 22 Maggio scenderà ad Agrigento per gareggiare contro la Seap Pallavolo Aragona si è dovuto giocare anche lo spareggio, fortunatamente a Ladispoli. Nel complesso è stata una gran bella sfida; due squadre orgogliose e tenaci si sono incontrate per ben tre volte in una settimana lungo la direttrice Roma-Brindisi; ogni volta le due squadre hanno saputo battagliare al massimo della concentrazione riuscendo sempre a coinvolgere ed entusiasmare il proprio pubblico. Onore al pubblico quindi, ma anche alle rispettive Società che hanno messo in campo un’organizzazione ottimale e soprattutto alle due squadre, atlete e tecnici, che hanno saputo dare veramente spettacolo in ogni frangente.

Dopo il 3-0 subìto a Oria, Mercoledì scorso, la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli ha affrontato la gara di spareggio senza troppi timori, consapevole che con alcuni aggiustamenti tattici l’impresa si sarebbe potuta anche compiere. E così è stato!  Il Ladispoli è sceso in campo con : Ceresi in palleggio, Vidotto e Forastieri a banda, Laragione e Casella centrali, Grossi opposto, Esposito libero. A disposizione Fabeni, Macci, De Stefano e Saia. Dopo un primo set condotto quasi tutto in vantaggio, molto equilibrato e combattuto, sul 20 pari il Ladispoli si lasciava sfuggire il set per qualche incertezza di troppo (21-25). Una vera beffa, ma anche un grande merito delle avversarie sempre insidiose ed incisive.  Il grande merito della Massimi Eco Soluzioni, invece, è stato quello di non abbattersi e continuare a credere nella possibilità di successo. Fondamentale in questo frangente è stato il supporto del pubblico, sempre più presente nei momenti importanti e sempre più numeroso e caloroso; uno spettacolo dentro lo spettacolo. Nel secondo set il Ladispoli partiva “a mille”, (6-1) il parziale al primo Time out chiesto dal tecnico Acquaviva dell’Oria, (20-14) al secondo Time out; si riusciva a chiudere il set sul (25-16) per le padrone di casa e si tornava a sperare. Il terzo set è tornato ad essere molto più equilibrato, almeno fino al 9 pari; poi Il Ladispoli passava in vantaggio grazie alla fluidità del gioco proposto dalla palleggiatrice Ceresi ed alla incisività di tutti i suoi attaccanti, fino a chiuderlo (25-18). In vantaggio per 2 set a 1, per il Ladispoli tutto è diventato più semplice. Il quarto set restava in parità solo nella fase iniziale, 4 pari; poi lento, ma continuo il cedimento delle ospiti a cui rispondeva il Ladispoli con una determinazione accentuata. Sul (21-13) il boato del pubblico è diventato assordante fino al (25-18) e poi ……. la festa.

Nell’euforia generale del pubblico presente al PalaPanzani a fine gara siamo riusciti a raccogliere le dichiarazioni a caldo del tecnico Pietro Grechi : “Devo dire che avevamo preparato bene la partita e le ragazze sono state all’altezza della situazione, dimostrando in campo le qualità tecniche e tattiche già espresse in diverse gare della stagione. Adesso ci attende un appuntamento ancora più  difficile, ma sono fiducioso e convinto che la squadra affronterà al meglio questa ulteriore prova“.

Il programma dei Play Off propone ora una sfida ancora più avvincente. In semifinale la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli si troverà di fronte una super corazzata, la Seap Pallavolo Aragona (Ag), allenata tra l’altro da un tecnico romano, Paolo Collavini. Gara di andata Mercoledì prossimo, 22 Maggio, ad Agrigento; gara di ritorno a Ladispoli Sabato 25 Maggio, con orario da definire; eventuale spareggio ad Agrigento Mercoledì 29 Maggio.