Vacanze sulla neve, super rincari per funivie, skipass ed impianti di risalita

0
301

Turismo invernale a rischio per il caro bollette. 

Alcune stazioni sciistiche rischiano di spegnere i cannoni spara neve e gli impianti di risalita. Il caro bollette ha inevitabilmente investito tutti i settori dell’economia, da quelli produttivi a quelli indotti e la prossima stagione sciistica verrà messa a dura prova, purtroppo.

Secondo il presidente Anef, l’associazione di Confindustria che rappresenta gli impiantisti a fune, la prossima stagione invernale non solo desterà moltissime preoccupazioni ed incognite ma, con molta probabilità sarà peggio del periodo covid. Il turismo invernale è a rischio perché i cannoni spara neve e gli impianti di risalita, che vanno a energia elettrica, potrebbero non essere messi in funzione. I listini prezzi per ogni stagione non sono stati ancora aggiornati  questo la dice lunga sulla situazione precaria del settore. In attesa di nuovi rincari energetici.