UNA GIORNATA PER IL CUORE

0
625

Il cuore di un animale non è diverso da quello di uomo e per questo l’associazione ARGO Ladispoli Zoofila ha organizzato un corso di primo soccorso, con la rete Emergenze OdV, per cane e padrone.

Non si tratta di trasformare un cane in uomo, come nel famoso romanzo fantascientifico di Michail A. Bulgakov, “Cuore di cane”, ma di un percorso di primo soccorso. Perché un cuore lo hanno pure i nostri amici a quattro zampe e anche a loro può capitare qualche “brutto scherzo”. Proprio per questo l’associazione ARGO di Ladispoli Zoofila e la Rete Emergenze OdV per sabato 7 maggio hanno organizzato una “Giornata dedicata al Cuore”, per quattro zampe e padroni.

Si tratta di un doppio corso di primo soccorso in presenza, uno cinofilo e l’altro di BLS, cioè rianimazione cardiopolmonare e disostruzione delle vie aeree su adulti, rivolto a tutti e senza l’uso di defibrillatore. I docenti saranno messi a disposizione dall’associazione ARGO e dalla Rete Emergenze OdV, che ospita la giornata didattica a Roma, presso il suo Polo Formativo, in zona Tor Cervara.

Ai partecipanti sarà rilasciato per il Primo Soccorso Cinofilo, che prevede una fase una teorica e una pratica, tra bendaggi e prova sul manichino di addestramento casper, un brevetto rilasciato da Salvamento Academy e per quello di BLS un attestato della Rete Emergenze che sarà inviato con email nelle 24 ore successive al termine del corso.

La Rete è un’organizzazione di volontariato interdisciplinare per la diffusione delle manovre salvavita extraospedaliere, che rilascia attestati accreditati ARES 118. Qualsiasi malore, qualsiasi caso di emergenza sanitaria extraospedaliera, può portare all’arresto cardiorespiratorio. Saper agire davanti una vittima di arresto cardiorespiratorio, significa conoscere manovre che possono salvare una vita umana, spiegano gli operatori. Far crescere il senso civico dell’aiuto al prossimo, in una società avanzata, è alla base proprio del senso di “civile” convivenza. Chiunque può essere colpito da malore, e da arresto cardiorespiratorio come chiunque può imparare, e può fare, le corrette e importanti tecniche che possono salvare la vita. Noi siamo in grado di insegnarvi tutto quanto necessario, e per questo ci impegniamo a farlo, spiega la Rete sul suo sito.

Insomma si tratta di un’iniziativa importante per i cinofili, anche perché, come dicono i volontari di ARGO, “il nostro amore per gli animali si misura dai sacrifici che siamo pronti a fare per loro”. Entrambi i corsi costano 80 euro. Gli interessati per informazioni e prenotazione si possono rivolgere al numero 333.9240480.

Rubrica a cura di Barbara e Cristina Civinini

Colonia felina del castello di Santa Severa https://gliaristogatti.wordpress.com