“Tutti allo stadio domenica 17 marzo per sostenere il Ladispoli nel decisivo spareggio salvezza contro il  Budoni. Donne e bambini entreranno gratis, biglietti a metà prezzo”

0
46

Un appello agli sportivi di Ladispoli è giunto in queste ore dall’amministrazione comunale per invitare tutti a recarsi allo stadio Angelo Sale domenica 17 marzo in occasione della gara contro il Budoni.

“L’Unione Sportiva Ladispoli – dice il consigliere comunale Giovanni Ardita, delegato ai rapporti con le società calcistiche –  rappresenta la nostra città nel prestigioso campionato di Serie D ed è un patrimonio non solo calcistico di tutta la collettività. L’amministrazione in questi giorni ha attivato alcune iniziative che possano contribuire a centrare l’obiettivo della permanenza in Serie D e difendere non soltanto la squadra calcistica ma soprattutto l’immagine della città che trova nello sport la sua espressione popolare più coinvolgente.  Domenica 17 marzo ribadiamo che il Ladispoli si giocherà una consistente fetta di salvezza ospitando allo stadio Angelo Sale il Budoni, concorrente diretta per evitare la retrocessione. Servono spalti gremiti e ribollenti di passione, per favorire il coinvolgimento delle famiglie la società del presidente Paris ha accettato la proposta dell’amministrazione di dimezzare il costo dei biglietti e di far entrare gratis donne e ragazzi. C’è dunque l’occasione di vedere gli spalti pieni di tifosi pronti a sostenere la squadra nell’appuntamento più importante della stagione. Ribadiamo ancora che, dopo quasi tre lustri, l’Unione Sportiva, grazie proprio ai sacrifici della società del presidente Paris, è riuscita a tornare a calcare il palcoscenico della Serie D, crediamo che sia doveroso percorrere tutte le strade per difendere la partecipazione a questo prestigioso campionato nazionale. L’amministrazione del sindaco Grando sta facendo la sua parte, allo stadio Angelo Sale abbiamo realizzato la tribuna per i tifosi ospiti,  stiamo autorizzando una piccola tribuna per le famiglie che vengono a vedere nel piccolo campo di calcetto i loro campioncini dei pulcini e degli esordienti, abbiamo avviato tutti i meccanismi per arrivare al finanziamento della copertura da parte del Credito sportivo. Attendiamo un segnale positivo da parte della città. Vorremmo uno stadio gremito di tifosi passionali, pronti a sospingere il Ladispoli alla vittoria”.