“Troppi incivili rovinano l’immagine di Cerveteri”

0
616

“Sui social in particolar modo, uno degli argomenti più ricorrenti non solo a Cerveteri ma un po’ ovunque è quello relativo l’igiene urbana. Tema importante che in base anche al tipo di territorio varia a seconda dei singoli casi. Cerveteri, con un territorio davvero vasto, con numerose Frazioni, vede come problema principale, quasi un’emergenza, quello delle discariche abusive. Nonostante i controlli e i verbali, molti continuano a non avere a cuore la tutela del territorio. Mi chiedo se anche nelle loro case, gli incivili che abbandonano tutto e ovunque, sono abituati a questi comportamenti”. A dichiararlo è la Delegata alla Promozione Ambientale del Comune di Cerveteri Patrizia Dell’Olio.

“Nel mio ruolo da Delegata – dichiara Patrizia Dell’Olio – sono in sopralluogo continuo su tutto il territorio comunale. Nonostante un servizio porta a porta che si svolge quotidianamente, e i numerosi servizi che sono a disposizione del cittadino anche con orari piuttosto flessibili e capaci di andare incontro alle necessità di tutti i cittadini, sono ancora troppi, viste anche le segnalazioni che ricevo attraverso i social e dai cittadini che ho modo di incontrare, coloro che preferiscono vivere nell’inciviltà buttando davvero qualsiasi cosa lungo la strada. Esempio lampante è stato quello della discarica abusiva in Via Fontana Morella a Cerveteri, un vero e proprio scempio che proprio alle prime luci del giorno di oggi abbiamo bonificato”.

“Ma sono molte le situazioni che purtroppo ogni giorno incontriamo e sulle quali ho modo di rapportarmi sia con la mia Assessora di riferimento, Elena Gubetti, che con la Polizia Locale e le Guardie Ecozoofile – prosegue la Dell’Olio – penso a chi ancora scambia i contenitori degli abiti usati per un luogo in cui buttare i vestiti, oppure ai raccoglitori dell’olio esausto, che ha sì portato notevoli risultati con svariate centinaia di litri raccolti, ma anch’esso soprattutto nella frazione di Cerenova è stato luogo di abbandono per l’incivile di turno. Ogni rifiuto ha il proprio modo di essere conferito. E sono modi che vanno rispettati, da tutti. Altrimenti non possiamo pretendere una città pulita e ordinata”.

“Ricordo a tutti che sul sito del Comune di Cerveteri – conclude la Delegata – sono disponibili tutte le informazioni per effettuare una corretta raccolta differenziata e tutti i servizi da utilizzare. Si ricorda inoltre che ogni segnalazione, inviata all’Ufficio Ambiente che risponde al numero 0689630210 oppure all’URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico, che risponde allo 0689630220 verranno poi smistate tra gli Assessori e i Delegati di riferimento al fine di ottemperare alle segnalazioni fatte”.