TRE UBRIACHI IN CERCA DI UN RIPARO, SCASSINANO LA MACCHINA DEL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE

0
574
concorso polizia locale
Il comandante Sergio Blasi

Pensavano di aver trovato un “luogo” sicuro per addormentarsi dopo una serata all’insegna dell’alcool. Per questo avevano scassinato la portiera di un’auto in centro e si erano sdraiati all’interno mettendosi a dormire.

La macchina, un suv, era del comandante della polizia locale di Ladispoli Sergio Blasi. Non credeva ai suoi occhi il Maggiore, quando ha visto tre ragazzi nella sua auto privata, Italianissimi e a quanto si sa,  anche di buona famiglia, fatto sta che i tre “intrusi” sono stati cacciati via dallo stesso Blasi che da buon padre di famiglia dopo un’accurata “romanzina” ha deciso di perdonare i giovani semplicemente allontanandoli. Un’azione di cuore di Blasi ma che fa capire quanta sia attuale il problema dell’alcool tra i giovani di oggi.