Torneone di Minivolley: la Volley Ladispoli ospita nel suo impianto la prima tappa del consueto appuntamento con i piccoli atleti

0
850
Domenica 5/03, nonostante un tempo pessimo e tanta pioggia prevista nella giornata, l’impianto di Via Firenze, intitolato alla memoria del grande Nino Panzani, è stato letteralmente invaso dai piccoli atleti del Settore Minivolley impegnati nella prima tappa del Torneone 2016/2017.

La Volley Ladispoli ha ospitato per l’occasione le due società inserite nel nostro girone: il S.Marinella Volley, come da tradizione, e  la nuova società di pallavolo sorta a Cerenova, la Sicania Volley.
Tanto l’entusiasmo dei bambini e dei loro genitori e accompagnatori per questa giornata dedicata a loro, allo sport e alla sana competizione sportiva : una giornata importante per tutti, soprattutto per le nuove leve, al primo vero torneo di pallavolo. Come ci si augurava tutto è andato come programmato, soprattutto grazie alla ottima intesa di tutti gli operatori; a coadiuvare i campi ed i piccoli atleti hanno contribuito anche i ragazzi del settore giovanile, ai quali vanno i nostri ringraziamenti e i nostri complementi.
Un sentito riconoscimento va inoltre alla nostra responsabile del settore minivolley Debora Corrado, che coadiuvata da  Andrea, Fabio, Roberto e Marzio, da anni si occupa di insegnare ai piccolissimi le basi ed i fondamenti di questo fantastico gioco che è la pallavolo, trasmettendo loro la passione e l’amore che in prima persona lei stessa portò sul campo ai tempi della sua carriera agonistica. Un lavoro difficile e prezioso, che dopo anni è sempre ancora accompagnato dal suo instancabile sorriso e ottimismo e che regala grandissime soddisfazione a tutti. La risposta dei piccoli atleti in questo senso ha ripagato a sufficienza l’impegno e la fatica dei responsabili: circa 60 gli atleti rosso-blu presenti all’evento per un totale complessivo di circa 120 bambini, sistemati nei 7 campi predisposti all’interno della nostra Struttura Geodetica di  Ladispoli : due campi riservati ai più piccini con palla bloccata che, da questa’anno con lo sviluppo del progetto S3, prende il nome di categora WHITE, tre campi per la categoria GREEN (1° e 2° tocco di pallabloccata) e due campi per la categoria RED, dove gli atleti più grandi hanno avuto modo di divertirsi ed esprimere un primo gioco fluido e organizzato. Tanto divertimento e tante risate, complice soprattutto il clima carnevalesco con cui la società rosso-blu ha voluto caratterizzare la propria tappa; bimbi truccati, allenatori e responsabili dotati di mascherine colorate e tanta tanta pallavolo. Una giornata importante per noi, che segna un altro importante passo di questi 40 anni di attività per la nostra società; ma soprattutto una giornata importante per i piccoli e per le loro famiglie, rallegrata anche dal sole che alla fine ha deciso di assisterci.