Successo strepitoso della Giornata dello Sport a Ladispoli

0
469

Circa trenta associazioni sportive e centinaia di atleti hanno onorato la Giornata dello Sport 2018 indetta dal CONI esibendosi fin dalla mattina nelle piazze e nelle strade di Ladispoli, ma anche nelle palestre e nelle strutture sportive. Un successo straordinario per la manifestazione voluta e organizzata dall’Assessorato allo Sport.

“Sapevamo di aver accettato una sfida enorme – ha dichiarato l’Assessore Milani – ma abbiamo saputo gestirla al meglio e il successo è stato completo.

Grazie anche al bel tempo Ladispoli si è offerta ai tanti ragazzi e sportivi che hanno colorato ogni angolo rendendo la giornata storica al punto che una troupe del Tg1 ha realizzato un servizio andato in onda sul telegiornale di RAI1 alle 13.00 e alle 20.00, parlando della giornata dello Sport, sottolineando come Milano e Ladispoli fossero state le città più attive in Italia, mentre scorrevano le immagini dei nostri atleti in azione”.

La festa è poi proseguita la sera, quando in un’aula consiliare gremita fino all’inverosimile si è svolta la manifestazione di premiazione dell’atleta dell’anno, alla presenza del sindaco, dell’assessore Milani e di vari amministratori locali, del Presidente CONI Lazio Viola e dell’onorevole Alessandro Battilocchio, che ha visto premiati quale miglior atleta femminile della stagione appena conclusa la boxeur Valentina Angiolini.

Miglior atleta uomo è risultato il pattinatore Daniele Di Stefano, mentre il trofeo per la miglior squadra è stato assegnato alla Volley Ladispoli Femminile di B2.

Tra gli altri premi sono stati consegnati quelli per il miglior gesto di Fair Play: Unione Rugby Ladispoli, ASD GYN, Alsium e Associazione Velica.

I premi speciali hanno riguardato: Alfrdo Tonini detto il Fornaretto, Cinzia Angeloni, il maestro Carmine Autullo, Karin Mizzi, Roberto D’Amico e Stefano Mareschi.

Menzioni d’onore a: Nicole Cicillini, US Ladispoli, Giorgia Feroci e Anthony Oblitas, Marco Cugini e Davide Lapenna.

“Un successo senza precedenti ottenuto da un lavoro di squadra – ha concluso Milani – e per questo ringrazio, i delegati, i volontari, le associazioni che hanno offerto il loro aiuto, gli sponsor e chiunque abbia contribuito alla riuscita dell’evento”.