Strade e pubblica illuminazione, a Cerveteri proseguono spediti i lavori

0
418

L’Assessore alle Opere Pubbliche Matteo Luchetti traccia un resoconto dei cantieri terminati e di quelli in corso.

 A Cerveteri si sono conclusi i lavori di riasfaltatura straordinaria di cinque importanti arterie stradali del capoluogo. I lavori, realizzati da ASTRAL e seguiti in maniera congiunta dall’Assessore alle Opere Pubbliche Matteo Luchetti e dall’Assessore al Patrimonio e Agricoltura Riccardo Ferri, hanno riguardato Via Fratelli Soprani, Via Consalvi, Piazza Fratelli Donnini, Via Colle dell’Asino e Via Adorno Bruschi.

Dopo il rifacimento del manto stradale, in questi giorni la ditta appaltatrice ha provveduto alla realizzazione della segnaletica stradale, completando dunque l’intervento.

“Si tratta di lavori importanti questi che si sono appena conclusi – dichiara Matteo Luchetti, Assessore alle Opere Pubbliche del Comune di Cerveteri – dal gennaio del 2021, quando mi sono insediato all’interno della Giunta comunale come Assessore, sono stati diversi i cantieri di rifacimento del manto stradale avviati: penso a Viale Manzoni, Via Luigi Iaffei e Via Domenico D’Annunzio, tre strade a continuo scorrimento e di collegamento tra quartieri della città estremamente popolosi e densi di attività commerciali e servizi, oppure a Cerenova con Piazza Fagnani, Piazza Caputo e Via Pietro Alfani”.

“Continua dunque l’impegno e il lavoro della nostra Amministrazione sul territorio – prosegue l’Assessore Matteo Luchetti – in questi giorni inoltre, sul fronte della pubblica illuminazione, insieme alla Multiservizi Caerite e all’ottimo lavoro dell’Ingegner Umberto Forghieri, abbiamo avviato i lavori per l’efficientamento di 600 punti luce in varie parti del territorio. Dunque, a breve, in tante strade della nostra città, avremo una illuminazione migliore e con un minor consumo, configurando quindi un notevole risparmio per le casse comunali”.