Stadio della Lazio, il presidente Lotito presto dalla sindaca Raggi

0
802

Ore importantissime per l’elezione del presidente Figc. Dopodiché, Claudio Lotito potrà concentrarsi solo sullo Stadio delle Aquile.

Niente riqualificazione del Flaminio, il presidente laziale vorrebbe edificare sui terreni in via Tiberina: 500 ettari di proprietà della sua famiglia, è lì che Lotito vorrebbe sorgesse l’impianto della Lazio. A breve ci sarà l’incontro con la sindaca di Roma. Dal Campidoglio provengono segnali di apertura. Come riporta la rassegna stampa a cura di Radiosei, già prima della fine del mese potrebbe verificarsi l’incontro tra Lotito e Raggi. Un meeting che servirà per inaugurare le valutazioni del progetto, ancora non fissato sull’agenda, ma anticipato da un contatto telefonico che sembrerebbe già avvenuto tra le parti. Il progetto della Lazio è rimasto a lungo chiuso in un cassetto, adesso il presidente biancoceleste vuole farlo crescere.

fonte lalaziosiamonoi.it