Solidarietà di Pascucci alla battaglia per il rilancio dei Consultori Familiari di Cerveteri e Ladispoli

0
42

Il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci esprime sostegno al Coordinamento Donne Resistenti, impegnate sin dall’inizio dell’anno in una lunga attività di sensibilizzazione popolare per il Rilancio dei Consultori Familiari di Cerveteri e Ladispoli.

“La nostra è una realtà estremamente grande e complessa, Cerveteri e Ladispoli seppur rappresentano due Comuni autonomi sono legati da profonde similitudini, oltre al fatto che insieme superano abbondantemente i 70mila abitanti – dichiara il Sindaco Pascucci – quello dei Consultori Familiari è un servizio di importanza fondamentale, perché offre assistenza, sostegno, presenza istituzionale a famiglie che vivono dei disagi, ai minori, alle donne, vittime di violenze e di soprusi. Servizi che negli anni hanno subito non pochi tagli e che invece dovrebbero essere potenziati”.

“Per questo – prosegue Pascucci – in veste di Sindaco di Cerveteri porterò la campagna di sensibilizzazione di Donne Resistenti nei luoghi deputati, al fine di mantenere sempre alta e di far sì che si continui a garantire l’attività di un servizio efficace e stabile nel tempo a sostegno di donne, giovani e famiglie della nostra comunità come il Consultorio Familiare”.