SCUOLA: CHIESTO RISCATTO PER REGISTRO ELETTRONICO

0
134
registro elettronico

DECINE MIGLIAIA DI FILE SAREBBERO IN POSSESSO DEGLI HACKER

Il registro elettronico non si apre da giorni, inaccessibile. Docenti e studenti spiazzati:
voti, assenze, compiti assegnati, tutto il mondo scolastico in un file. La cui assenza paralizza, persino nel fare l’appello potrebbero riscontrarsi scivoloni sui nomi. Quanto manca carta e penna in queste ore?
I genitori preoccupati cercavano conferme sui gruppi di classe dove circolava l’ipotesi di registri elettronici hackerati a livello nazionale. Poi arriva la conferma con tanto di richiesta di riscatto, anche consistente a quanto riporta Ansa. “Gli haker avrebbero prelevato migliaia di file delle scuole di tutta Italia e la Axios, società informatica che fornisce il servizio, ha presentato denuncia alla Polizia postale. A quanto si apprende, al momento non sarebbe stato pagato nessun rscatto e, precisano, non ci sarebbe l’intenzione di farlo”.
Come andrà a finire?

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here