Santa Severa: sabato 17 e domenica 18 arriva Babbo Natale al magico castello  

0
463

Dopo il grande successo del primo lungo fine settimana a cavallo del ponte dell’Immacolata che, nonostante due giorni di maltempo, ha visto la presenza di oltre 9.000 visitatori al Castello di Santa Severa torna il magico castello organizzato dall’Associazione culturale ZIPZone  con tante nuove sorprese!   

Oltre alle installazioni fisse aperte tutto il fine settimana  come la casa di Babbo Natale con i laboratori di Perfareungioco, la bottega del Cioccolato a cura di Etica food, l’ufficio postale dei desideri, il maneggio dei pony di Natalel’Aurora boreale, a cura di Muta Imago, il Museo dell’Alchimia con messer Giulio, il Bosco fatato,  il mercatino,  il Video mapping realizzato da Enel X, l’archeotrekking, l’e-bike trekking, il sentiero Arte natura,  per scoprire  il Castello di Santa Severa,  la Riserva naturale di Macchiatonda e il Monumento naturale di Pyrgi e le  visite ai Musei, sono in arrivo tante altre attività.  

Venerdì 16 dicembre, si apre alle 14.30 e fino alle 18.30 e sono in programma laboratori pittorici e creativi all’interno della casa di Babbo Natale. Dalle 15.30, vicino al Bosco fatato, sarà allestita la giostra  CiclOtto a pedali offgrid, autoprodotta in Italia basata su concetti di sostenibilità ambientale. Pedalare, interagire e giocare con i bambini, con gli strumenti della giocoleria in un microambiente evocativo dove provare i colori, le forme e i suoni della natura. Il CiclOtto è un progetto per la diffusione di pratiche sostenibili animata dalla pedalata di una persona dove l’azione principale è quella di dare attenzione tramite il coinvolgimento del pubblico e dei bambini.  

Sabato 17 dicembre, il Villaggio apre alle 10.30 con la ludoteca itinerante, l’ allestimento di giochi antichi a cura di Valerio Bonsegna, in programma anche laboratori di illustrazione e decorazione a cura di Lab74.   

Grande attesa per il “Viaggio di Natale”, sabato 17 e domenica 18, come grande sorpresa, ci sarà l’arrivo anticipato del personaggio più importante del Natale… Babbo Natale che dalle 12:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 18:00, aspetterà i bambini per parlare dei suoi viaggi e delle loro letterine!! 

I bambini guidati da una elfetta potranno incontrare Santa Claus, immortalare il momento con una foto ricordo e consegnare la loro letterina decorata durante il laboratorio! Durante la giornata, infatti, sarà attivo Il magico laboratorio di arte a cura dell’educatrice Manuela Castellucci dedicato a tutti coloro i quali avranno voglia di personalizzare in maniera creativa e attraverso l’utilizzo di svariati materiali le letterine di Natale da consegnare a Santa Claus. 

E le sorprese per questo week end non finiscono qui…  alle 16:00 alle 17:00 e alle 18:00, sono previste tre repliche della durata di circa 30 minuti, di “Elsa regina dei ghiacci” che ballerà all’interno della sua sfera di ghiaccio in una suggestiva animazione di lucine, danza e poesia.

E poi gli incontri con personaggi stravaganti tipici del Natale: Mamma Natale, della cui presenza difficilmente riesce a privarsi la sua dolce metà Claus; l’ispettor PonPon, sempre pronto a scovare i misteri che si celano intorno agli elfi e a proposito di quest’ultimi come non menzionare Vigilelfo che avrà l’arduo compito di smistare a suon di indovinelli la folla numerosa.  Ci sarà anche lui, l’elfo alfa,  braccio destro di Babbo Natale nonché suo aspirante successore: Elfo Rubapacchetto; un burlone imbroglione che con il suo spettacolo rivelerà al pubblico il contenuto del suo grosso bottino di Natale. Giocattoli stravaganti, bizzarre invenzioni e magie infuocate sono solo alcune delle stranezze contenute all’interno dei molteplici pacchi regalo. il laboratorio.  Sul grande prato vicino al Bosco fatato, dalle 11:30 alle 17:30, ci si potrà divertire sulla giostra CiclOtto

Per tutti gli amanti dei prodotti naturali e a km zero, domenica 18 dalle 11.00 alle 17.00, si terrà come ormai da tradizione, “Natale in Campo” il Mercato dei Prodotti e dei Produttori a Marchio Natura in Campo, l’unico marchio regionale che garantisce la filiera delle produzioni agro-alimentari sostenibili e tradizionali provenienti dai territori delle aree naturali protette e finalizzato alla promozione e valorizzazione delle tradizioni locali,  a cura della Direzione regionale Ambiente in collaborazione con Etica Food. Degustazioni e vendita dei prodotti.

E per i più piccoli i laboratori della natura, cura dell’Associazione G.Eco , Animali Golosi,  attraverso divertenti indovinelli i piccoli partecipanti scopriranno quali sono gli animali ghiottoni e i loro gusti alimentari e  l’Orto d’Asporto per imparare come piantare i semi della frutta e della verdura e scegliere i preferiti per coltivarli direttamente grazie alla realizzazione di un piccolo orto “take-away” da riportare a casa!

Turni ore 11,12,14,15,16, dai 4 anni su prenotazione

Infine, l’ Area Food aspetta i visitatori all’ingresso del Villaggio uno spazio per tutti i gusti dedicato al buon cibo, dove scegliere di mangiare seduti su tavoli di legno deliziosi panini gourmet, sfizi e fritti, prodotti locali e regionali, sublimi dolcetti scegliendo di assaggiare ogni volta un prodotto differente con la certezza di acquistare da professionisti di livello e truck food accreditati al Gambero Rosso.

 

Tutto il programma sul sito www.castellodisantasevera.it