Ruba in chiesa a Civitavecchia

0
317

Nella giornata odierna, gli uomini del Commissariato di Civitavecchia, diretto da Nicola Regna, hanno denunciato in stato di libertà un 35enne civitavecchiese resosi responsabile di furto aggravato in danno di una parrocchia della città.

A seguito del furto di un candelabro votivo con relativa cassetta delle offerte, denunciato dal parroco in commissariato, gli investigatori di Viale della Vittoria, hanno immediatamente iniziato una minuziosa attività d’indagine in città che ha permesso di individuare e riconoscere, anche dalla visione di telecamere di sorveglianza, l’autore del fatto, noto pregiudicato locale già conosciuto per precedenti specifici.

Lo stesso, subito rintracciato in questo centro e posto di fronte le proprie responsabilità, veniva segnalato alla Procura della Repubblica di Civitavecchia e dovrà rispondere di furto aggravato perché commesso in luogo di culto.